facebook rss

In caserma per un controllo,
viene riconosciuto dalla derubata
che stava sporgendo denuncia

SENIGALLIA - I carabinieri avevano fermato l'uomo mentre si trovava al mercato
Print Friendly, PDF & Email

La caserma della Compagnia carabinieri Senigallia (Archivio)

Viene accompagnato in caserma per accertamenti ma una donna che in quel momento stava sporgendo denuncia ai carabinieri per un furto subìto poco prima lo riconosce come il ladro che l’aveva derubata in ospedale, a Senigallia.
La donna stava infatti riferendo ai militari della Compagnia senigalliese che mentre si trovava nel nosocomio, in attesa di una visita medica, aveva notato l’uomo che approfittando di un momento di distrazione le si era avvicinato rubandole dalla borsa il portafogli, contenente una piccola somma di denaro, carte di credito, documenti e un libretto di assegni, per poi scappare dopo essere stato scoperto.
Quando è stato controllato in caserma non aveva più la refurtiva, ma i carabinieri sono riusciti a recuperare il portafogli nelle vicinanze dell’ospedale. All’interno c’era tutto tranne, ovviamente, il denaro.
Il ladro, un 62enne residente in Veneto, è stato denunciato per furto e nei suoi confronti è stata richiesta l’emissione del foglio di via dal comune di Senigallia, a firma del questore di Ancona.
Il ladro era stato intercettato dai carabinieri al mercato settimanale, dopo la segnalazione di alcuni cittadini che avevano segnalato la presenza sospetta dell’uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X