facebook rss

Minicar impazzita
finisce sul marciapiede:
investita e uccisa una 62enne

FABRIANO - Sul posto il 118 che ha richiesto anche l'intervento di Icaro. La ricostruzione della dinamica è affidata alla polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

L’eliambulanza Icaro del 118 (Archivio)

Tragedia a Fabriano a seguito di un incidente stradale.
E’ accaduto intorno alle 17 lungo via Don Minzoni quando il conducente di una minicar, per cause in corso di accertamento da parte della polizia locale intervenuta sul posto per effettuare i rilievi di rito, avrebbe perso il controllo del mezzo iniziando a sbandare e finendo poi sul marciapiede.
Proprio in quel momento si trovava a passare una donna, Stefania Stroppa di 62 anni, che è stata centrata in pieno dalla piccola vettura.
Nell’impatto, la 62enne ha però riportato ferite gravissime.
Chiamato immediatamente il Nue 112 da parte di alcuni passanti, sul posto è accorsa l’automedica del 118. Il personale medico e sanitario ha prestato i primi soccorsi richiedendo da Ancona l’intervento anche dell’eliambulanza Icaro, alzatasi in volo da Torrette.
La donna è però purtroppo deceduta poco dopo, mentre l’elicottero stava arrivando.
Le lesioni riportate a seguito dell’impatto sono state infatti devastanti.
La polizia locale ha provveduto a regolare la viabilità e transennare la zona per poi chiamare il Pm di turno giunto sul posto per i primi accertamenti.
La dinamica è tuttora al vaglio, anche per stabilire se alla guida si trovasse un minorenne o un maggiorenne. Le minicar possono essere infatti condotte anche da minori.

(Aggiornato alle 20.41)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X