facebook rss

Giornata mondiale del diabete
Se ne parla al centro San Paolo

MEETING - Durante l'incontro verranno presentate anche delle importanti novità terapeutiche che stanno dando ottimi risultati
Print Friendly, PDF & Email

La sede del congresso

Lunedi 14 novembre si celebra in tutta Italia la Giornata mondiale del diabete.
Istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, la Giornata viene organizzata per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete, sulla sua prevenzione e gestione.
Ed è in questo contesto che per la giornata di domani, dalle 16 alle 18, presso il Centro Medico San Paolo di Montegiorgio in via Faleriense est civico 50 che è stata organizzata una tavola rotonda a cui parteciperanno numerosi medici ma anche podologi dove ovviamente si parlerà del diabete, delle sue problematiche ponendo una certa attenzione sulla questione prevenzione. Un incontro aperto a tutti dove ogni partecipante avrà poi modo di relazionarsi con i tanti oratori che parteciperanno a questo evento.
La cabina di regia di questa tavola rotonda è stata affidata a Maite Marcantoni con la partecipazione della Commissione d’albo dei podologi di Ancona, Fermo, Macerata ed Ascoli guidata da Diego Pagliari. Tanti gli argomenti che verranno trattati per una tavola rotonda che vedrà la partecipazione di numerosi medici come il dottor Foglini e la dottoressa Pantanetti entrambi specialisti in diabetologia, il dottor Minnucci specialista settore vascolare, il cardiologo Ciliberti, il dottor Concetti specialista in nefrologia, il dottor Fortuna oculista oltre al dottor Sperandini neurologo. Un evento che ha avuto il patrocinio di numerosi enti ed istituzioni e che vedrà anche la presenza in sala di numerosi podologi come sempre disponibili nel dare consigli circa il trattamento e la cura del piede diabetico proprio per evitare quelle complicanze che a volte possono portare ad amputazioni in caso di problemi di natura vascolare. Un incontro dove verranno presentate anche delle importanti novità terapeutiche che peraltro stanno dando ottimi risultati nella cura del diabete.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X