facebook rss

Ricercato per rapina,
arrestato all’aeroporto di Bologna

ANCONA - L'uomo era anche accusato di lesioni personali. I fatti erano stati commessi nel territorio marchigiano nel 2012
Print Friendly, PDF & Email

Controlli della Guardia di Finanza all’aeroporto

Aveva un ordine di esecuzione di carcerazione di oltre 3 anni, disposto dalla Procura della Repubblica del tribunale di Ancona.
L’uomo, un peruviano, era accusato di episodi di rapina e lesioni personali commessi nel territorio marchigiano nel 2012.
A rintracciarlo sono stati i militari della Guardia di Finanza in servizio all’aeroporto Marconi di Bologna.
Il fermo è avvenuto durante i controlli per il contrasto di traffici illeciti. Lo straniero era in arrivo da Copenaghen quando è stato identificato dopodiché, emerso che era ricercato, è stato eseguito l’ordine di carcerazione, con l’ausilio della locale Polizia di Frontiera Aerea.
L’uomo è stato quindi accompagnato nel carcere di Bologna, dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X