facebook rss

“Jesi Open”, al PalaTriccoli
la grande sfida a passi di danza sportiva

EVENTI - Dall'8 all'11 dicembre torna la 20esima edizione dell'evento promosso dalla A.S.D. Ma.Mo. Dance di Falconara dopo lo stop per l'emergenza sanitaria. Sono attesi in città ballerini provenienti da tutte le regioni d’Italia e dall’estero e la competizione dà modo ai concorrenti di ottenere un punteggio per alimentare la ranking nazionale e la ranking internazionale Wdsf
Print Friendly, PDF & Email

 

Dopo 2 anni di stop dovuti alla pandemia, torna finalmente la gara “Jesi Open” giunta quest’anno alla sua ventesima edizione. Nei giorni 8-9-10-11 dicembre prossimi  presso il “PalaTriccoli” di Jesi si svolgerà la manifestazione di Danza Sportiva alla quale prenderanno parte ballerini provenienti da tutte le regioni d’Italia e dall’estero. Quattro intere giornate di competizione nazionale e internazionale di alto livello, un appuntamento atteso da tantissimi ballerini che da anni partecipano alla competizione Il Palazzetto dello Sport di Jesi, tra i più belli e organizzati d’Italia, sarà arricchito ancora di più da un’impeccabile scenografia creata appositamente per l’occasione che trasformerà il PalaTriccoli in un’affascinante pista di ballo.

La competizione dà modo ai ballerini di ottenere un punteggio per alimentare la ranking nazionale e la ranking internazionale Wdsf (World Dance Sport Federation). La gara è pertanto giudicata da giudici italiani e stranieri. “Jesi Open” sarà disputata da coppie di competitori nelle discipline Danze Standard e Danze Latino-americane, e quest’anno per la prima volta anche da gruppi/solo/duo di Latin Style e di Hip Hop. Si inizia giovedì 8 con la competizione nazionale delle coppie di Danze Standard e Danze Latino-americane, per proseguire venerdì 9 e sabato 10 con le competizioni internazionali di Danze Standard e Danze Latino-americane, per concludere poi domenica 11 dicembre con il Latin Style e l’Hip Hop.

«“Jesi Open” segue la filosofia rappresentata dal concetto di “sport per tutti” e per questo prevede la partecipazione di tutte le età e classi dai 6 anni agli over 70. – si legge in una nota ufficiale dell’evento promosso dalla A.S.D. Ma.Mo. Dance di Falconara – La numerosità degli atleti partecipanti, degli accompagnatori e degli oltre 120 giudici italiani e stranieri rendono per quattro giorni la città di Jesi una vera e propria meta di turismo alla quale tutti i partecipanti destinano parte del loro tempo libero per la visita turistica. La competizione diventa quindi motivo di promozione turistica di Jesi, dove è possibile fare delle visite alla Pinacoteca Comunale, alla città, ai Palazzi storici e ad alcune Cantine della zona di Jesi. Negli anni è accresciuto notevolmente il prestigio della manifestazione, tanto da arrivare ad essere una delle competizioni con il maggior numero di partecipanti in Italia». I maestri Marco Pasqualini e Monia Borioni, tecnici responsabili della A.S.D. Ma.Mo. Dance di Falconara Marittima, da oltre venticinque anni nella Danza Sportiva, e ideatori della manifestazione invitano tutti a venire a conoscere il fantastico mondo della Danza Sportiva. «“Jesi Open” è molto più di una semplice competizione, è uno spettacolo davvero emozionante e imperdibile per gli amanti della danza» sottolineano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X