facebook rss

Cede la pista di cantiere:
escavatore finisce su una gru:
chiusa la Statale 16 in entrambi i sensi

ANCONA - Sulla Variante, all'altezza della 'Caffetteria', stanno lavorando i vigili del fuoco, Forze dell’Ordine, personale Anas e quello dell’impresa esecutrice dei lavori. La rimozione dei mezzi coinvolti avverrà probabilmente domani
Print Friendly, PDF & Email

I vigili del fuoco (Archivio)

Un escavatore si è piegato finendo contro una gru, dopo che una pista di cantiere, sulla quale si trovavano, ha ceduto.
La Variante, zona Caffetteria, è dunque chiusa dal taglio di Torrette fino allo svincolo di Ancona Nord. «Chiusura che si è resa necessaria – fa sapere Anas – dopo che nella tarda mattinata di oggi, anche a seguito di condizioni meteo avverse, si è verificato il cedimento di una pista di cantiere su rilevato, realizzata dall’impresa esecutrice a monte della SS16, sul quale erano presenti due mezzi d’opera, non operativi al momento dell’evento, che hanno subìto una parziale rotazione verso la sottostante statale in corrispondenza del km 291. Per poter procedere al ripristino della circolazione lungo la sottostante statale – spiega – si dovrà effettuare la completa rimozione di tali mezzi mediante l’ausilio di idonea gru che opererà nella giornata di domani dalla carreggiata della SS16 Adriatica, secondo modalità operative già individuate».
Sul posto stanno lavorando da questa mattina le squadre dei vigili del fuoco, Forze dell’Ordine, personale Anas e quello dell’impresa esecutrice dei lavori che riguardano il raddoppio appunto della Variante, tra Ancona e Falconara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X