facebook rss

Con il martello le distrugge l’auto:
arrestato l’ex fidanzato stalker

CERRETO D'ESI - La giovane, in stato di gravidanza, si è subito rivolta ai carabinieri della Compagnia di Fabriano che immediatamente hanno avviato le indagini
Print Friendly, PDF & Email

La donna si è rivolta ai carabinieri (Archivio)

Una serie di appostamenti continui fatti nelle case e nei luoghi che la sua vittima, l’ex fidanzata, frequentava.
L’uomo, un 20enne, è stato però arrestato per stalking dai carabinieri della Stazione di Cerreto d’Esi, agli ordini del capitano Mirco Marcucci, immediatamente dopo aver ricostruito velocemente i fatti.
Il giovane, un italiano del posto ora indagato per atti persecutori, armato di martello aveva danneggiato e distrutto l’auto della coetanea che attualmente si trova anche in stato di gravidanza. Il danneggiamento dell’a vettura ha visto pure l’aggravante di aver commesso il reato per eseguirne o occultarne un altro.
Inoltre, continuava a minacciarla e a seguirla di continuo creando nella 20enne uno stato d’ansia e di terrore tali da temere per la propria incolumità e quella del bimbo in grembo.
La giovane si è però rivolta subito ai militari dell’Arma che, avviate le indagini e gli accertamenti del caso, hanno riscontrato quanto la giovane aveva riferito.
Informata l’autorità giudiziaria, tempestivamente è stata disposta nei confronti dell’ex ragazzo la detenzione domiciliare dello stalker, aggravata dal divieto di comunicazione con l’ex fidanzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X