facebook rss

Ha un infarto in pizzeria:
gli amici lo salvano
facendogli il massaggio cardiaco

SANTA MARIA NUOVA - L'uomo, un 64enne, si è accasciato al tavolo mentre si trovava insieme ad una comitiva. Subito soccorso, sul posto è intervenuto il 118 con l'ambulanza infermieristica di Filottrano. Stabilizzate le condizioni, è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso di Jesi
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza in servizio (Archivio)

Era a cena fuori, per mangiare la pizza insieme ad un gruppo di amici quando si è improvvisamente accasciato sul tavolo a seguito di un infarto.
Sono stati momenti drammatici quelli vissuti ieri sera in un locale in piazza Magagnini, a Santa Maria Nuova.
L’uomo, un 64enne, ha perso i sensi senza più riprendersi. Gli amici che erano con lui non hanno però perso tempo e subito hanno capito di cosa si trattava, iniziando un massaggio cardiaco insieme ad altri clienti del locale.
Nel frattempo è stato subito avvisato anche il 118.
Sul posto è arrivata a sirene spiegate l’ambulanza infermieristica di Filottrano.
Il personale sanitario ha proseguito nelle manovre rianimatorie dopodiché, una volta ripreso il ritmo cardiaco e il polso, l’uomo è stato trasportato con un codice rosso al pronto soccorso di Jesi.
Trasferito in sala emergenza, ha ripreso i sensi ed è tornato vigile dopodiché è stato sottoposto a tutti gli accertamenti medici necessari. Il 64enne non sarebbe in pericolo di vita.
La prontezza da parte di quanti erano presenti, nel soccorrere l’uomo, insieme all’intervento del 118, ha permesso di evitare quella che sarebbe potuta essere una tragedia.

al. big.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X