facebook rss

Prosegue la campagna di prevenzione
contro le truffe agli anziani

ANCONA - Sono già un centinaio gli ultraottantenni incontrati dalla polizia

Dopo la spedizione a mezzo posta della lettera a firma congiunta del questore Cesare Capocasa e del sindaco Daniele Silvetti, contenente tre semplici consigli anti-truffa; e la consegna “porta a porta” da parte dei Poliziotti di quartiere, la missione #essercisempre continua con l’incontro degli agenti con le persone ultraottantenni.
Durante la scorsa mattina e fino al pomeriggio, i Poliziotti di quartiere hanno incontrato i “nonni” sia presso le loro abitazioni, sia presso la sede locale dell’Associazione “Giovani di ieri”, come da accordi presi con il presidente.
Si sono intrattenuti a parlare con loro, illustrando i comportamenti generali necessari utili per evitare di incorrere in spiacevoli casi di truffe. Hanno anche raccontato degli aneddoti con l’intento di metterli in guardia dal rischio di rimanere coinvolti e diventare vittime di questi odiosi fenomeni. I poliziotti, traendo spunto anche dai casi più ricorrenti dell’esperienza quotidiana, hanno illustrato il modus operandi dei truffatori ponendo attenzione agli “elementi rilevatori” della truffa in corso, fornendo tutti i consigli per aggirare l’adescamento.
Al termine dell’incontro, al presidente dell’Associazione, sono stati consegnati dei gadget della Polizia di Stato, carte da gioco riportanti l’effigie dello stemma della Polizia di Stato, per ricordare a tutti loro “giovani di ieri”, anche nei momenti ludici e spensierati, che i poliziotti sono sempre vicini.
Il presidente, entusiasta dell’incontro e considerato il successo di gradimento da parte degli altri soci, ha suggerito agli agenti i nomi anche di altri centri di aggregazioni  nei quali sono soliti riunirsi gli anziani del comune dorico.
Ad oggi gli ultraottantenni raggiunti a casa e incontrati presso Circoli ed Associazioni per la campagna antitruffa, che ha avuto inizio il 16 aprile scorso, sono circa un centinaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X