facebook rss

Inaugurata la Primaria di Casenuove
Il sindaco: “Grazie comitato mamme”

OSIMO - Stamattina la cerimonia del taglio del nastro con i bambini che hanno intonato l'Inno d'Italia. "E' frutto di un percorso e di scelte condivise attraverso un dialogo con tutti coloro che in qualche modo hanno contribuito alla realizzazione di questa importante opera" ha ricordato Simone Pugnaloni
sabato 14 gennaio 2017 - Ore 17:37
Print Friendly, PDF & Email

Foto ricordo della cerimonia di inaugurazione della scuola di Casenuove

Un’aula della nuova scuola di Casenuove di Osimo

Ogni nuova scuola garantisce una finestra aperta sul futuro dei giovani. Riconoscendo l’importanza di dotare la città di plessi scolastici sicuri e innovativi, l’amministrazione comunale di Osimo ha inserito tra gli obiettivi prioritari di mandato il potenziamento dell’edilizia scolastica. A due anni e mezzo dell’elezione, il sindaco Simone Pugnaloni stamattina ha tagliato il primo traguardo del suo programma amministrativo con il taglio del nastro della nuova Primaria di Casenuove, ristrutturata e ampliata. (leggi l’articolo)

“Oggi è una giornata speciale – ha detto il primo cittadino di Osimo durante la cerimonia inaugurale – Appena eletti abbiamo subito colto dal dibattito con i cittadini quale era la loro principale aspettativa: la nuova scuola primaria che aspettavano da tanti anni. Subito inserita nel piano degli investimenti e poi progettata e realizzata in tempi record. Massimo dell’efficienza energetica, aule spaziose e nuovi arredi, luci a led, tanti colori”.

Nuova scuola di Casenuove Osimo: il momento più emozionante della cerimonia del taglio del nastro

Il primo cittadino ha riservato parole positive per l’Ufficio tecnico, la direzione lavori e la ditta che ha realizzato i lavori. “Un sentito ringraziamento va poi al comitato mamme che si era costituito per seguire i lavori ed a tutto il corpo docente. Con i loro suggerimenti hanno permesso di sviluppare al meglio ogni aspetto del progetto – ha rimarcato Pugnaloni – Un grande risultato per la nostra comunità e un’immensa soddisfazione per l’Amministrazione comunale di Osimo, frutto di un percorso e di scelte condivise attraverso un dialogo con tutti coloro che in qualche modo hanno contribuito alla realizzazione di questa importante opera: genitori, insegnanti, dirigenti scolastici, progettisti, l’ufficio e tecnico del Comune di Osimo e l’azienda che ha costruito il plesso scolastico”.

L’onore del taglio del nastro è stato concesso ai più piccoli, i veri protagonisti della festa che hanno contribuito ad allietare l’atmosfera intonando in coro l’Inno d’Italia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X