facebook rss

Cocaina sotto il cuscino,
arrestata nonna spacciatrice

JESI - E' una pensionata di 64 anni, H. V., che gestiva il mercato locale. I carabinieri hanno fatto un blitz nel suo appartamento trovando numerosissime dosi e altri 60 grammi dello stesso stupefacente ancora da suddividere
giovedì 11 Maggio 2017 - Ore 13:58
Print Friendly, PDF & Email

La droga sequestrata

Aveva scelto un nascondiglio creduto sicuro, sotto il cuscino del letto, per riporre diverse dosi di cocaina. In manette a Jesi nonna pusher. La donna, V. H., 64 anni, vedova, aveva messo in piedi un giro di spaccio che, stando alle accuse, gestiva personalmente. Ieri mattina il controllo dei carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Jesi, nella sua abitazione, dove hanno trovato la droga già divisa e un altro quantitativo integro di 60 grammi, sempre di cocaina. I militari, diretti dal tenente Maurizio Dino Guida, erano venuti a conoscenza che una pensionata era legata al mondo dello spaccio locale. Hanno avviato una articolata indagine con appostamenti e accertamenti. Nella casa della 64enne, residente in città ma originaria dell’Albania, c’era un grande via vai di persone. Alle 8 è scattato il blitz. nel suo appartamento. Nascosti sotto il cuscino del letto c’erano numerosissime dosi di cocaina termosaldate pronte per essere spacciate. Trovati anche altri 60 grammi dello stesso stupefacente, il bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. La pensionata è stata arrestata per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Su disposizione del pm Irene Bilotta la donna è stata rinchiusa nel carcere Villa Fastiggi di Pesaro in attesa della direttissima.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X