facebook rss

Nascondeva droga addosso,
in auto e a casa: arrestato

SASSOFERRATO - Era sulla vettura con amici, il 38enne quando sabato notte è incappato in un controllo dei carabinieri. Ha consegnato subito e di sua spontanea volontà un grammo di marjiuana ai militari che a casa sua però, durante la perquisizione ne hanno trovati altri 400 oltre a una serra in disuso. Sequestrati appunti
lunedì 3 Luglio 2017 - Ore 12:36
Print Friendly, PDF & Email

Viaggiava con altri due amici a bordo di un’auto, nel week end incappata in un posto di blocco dei carabinieri nell’area del Sessoferratese, ed è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arrestato è un muratore, il 38enne sassoferratese L.D., che dopo l’alt intimato dai militari a quella vettura, nella notte tra sabato e domenica, ha consegnato subito e di sua spontanea volontà un grammo di marjiuana. Tutti e tre i passeggeri dell’auto erano vecchie conoscenze delle forze dell’ordine per fatti di droga ed il muratore era seduto sul sedile posteriore.

Dopo la consegna della droga, i carabinieri hanno però svolto un sopralluogo a casa dell’uomo e all’interno hanno trovato quasi 400 grammi dello stesso stupefacente, già pronti per l’uso. Nella stessa abitazione è stata scoperta una piccola serra per la coltivazione della droga anche se in disuso. I carabinieri sospettano che il 38enne sia o sia stato in qualche modo un produttore di marjiuana. Al termine della perquisizione, pertanto, sono stati sequestrati il cellulare dell’uomo, e altri effetti personali, come appunti, ritenuti rilevanti ai fini delle indagini, che lasciano profilare sviluppi  forse già nei prossimi giorni. Stamattina il muratore dovrà affrontare l’udienza di convalida dell’arresto e il processo per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X