facebook rss

Vigili urbani presi a morsi:
due agenti finiscono all’ospedale

ANCONA – Momenti di tensione stamattina al distretto sociale di via Ascoli Piceno. Gli agenti della polizia municipale accorsi per calmare una donna sono stati aggrediti e portati al pronto soccorso
lunedì 21 Agosto 2017 - Ore 14:55
Print Friendly, PDF & Email

Polizia Municipale in via Scrima in una foto d’archivio

Si presenta agli uffici dei servizi sociali e dà in escandescenze, quando arriva la polizia municipale per calmarla, la donna ha aggredito gli agenti prendendoli a morsi e graffi. Una furia che ha costretto due agenti della municipale a ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso di Torrette. Sono stati minuti di tensione stamattina attorno alle 10 al distretto sociale di via Ascoli Piceno, dove si è presentata una donna di origine nigeriana che già in passato aveva avuto reazioni inconsulte. La donna si sarebbe lamentata per una decisione presa dal tribunale dei minori riguardo a suo figlio. Davanti al nervosismo della madre, i dipendenti dei servizi sociali hanno avvisato la polizia municipale, ma quando gli agenti sono arrivati è iniziata l’escalation di urla, fino all’aggressione vera e propria a colpi e morsi che ha dovuto richiedere l’intervento di una seconda pattuglia della polizia municipale. La donna è stata bloccata e trasportata al pronto soccorso dai sanitari della Croce Rossa per un accertamento sanitario obbligatorio, la procedura che si utilizza in casi di problemi psichiatrici, due agenti invece hanno dovuto ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X