facebook rss

Corso Carlo Alberto, furgone pirata
investe turista siciliana

ANCONA -La 50enne ospite di alcuni parenti, era diretta alla chiesa dei Salesiani quando il mezzo l'ha falciata, all'altezza del chiosco Martini. La polizia locale sta cercando l'autista
mercoledì 23 Agosto 2017 - Ore 12:34
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Turista siciliana in vacanza ad Ancona, investita da un furgone in manovra di retromarcia in Corso Carlo Alberto. Il mezzo è ripartito senza soccorrerla. E’ successo stamattina poco prima delle 11. La donna di 50 anni, ospite di alcuni parenti che abitano proprio in Corso Carlo Alberto, è caduta a terra all’altezza del civico 46, nei pressi del chiosco Martini. Era diretta alla chiesa dei Salesiani, quando il mezzo, nell’atto di fare manovra, l’ha falciata centrandola in pieno.

Poco dopo sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce Gialla che l’ha trasportata all’ospedale regionale di Torrette. Le sue condizioni non sembrano gravi ma il fuori programma ha creato ansia e agitazione. Una pattuglia della Polizia locale di Ancona ha subito avviato le indagini e sta cercando l’autista del furgone-pirata che potrebbe essersi dileguato solo perché non si è reso conto di quanto era accaduto. Il suo comportamento potrebbe essere colposo magari e non doloso. Alla scena dell’investimento, però, sembra che non abbiano assistito testimoni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X