facebook rss

A scrocco in campeggio
con tutta la famiglia: denunciato

SIROLO - Il 46enne ha soggiornato per una settimana al “Green Garden” dilegandosi senza pagare il conto di 953 euro. Il titolare del campeggio ha sporto querela
sabato 26 Agosto 2017 - Ore 13:30
Print Friendly, PDF & Email

Spiacevoli inconvenienti estivi: soggiorna in un campeggio di Sirolo, ma al termine della vacanze riparte senza saldare il conto. Dopo la querela presentata dal titolale del camping “Green Garden”, i carabinieri della stazione di Numana, hanno denunciato in stato di libertà il 46enne torinese F.S., operaio già noto alle forze dell’ordine ritenuto responsabile del reato di insolvenza fraudolenta. Dopo aver soggiornato con la sua famiglia, dal 29 luglio al 5 agosto, nella struttura ricettiva della Riviera el Conero, l’uomo si è allontanato furtivamente senza pagare il conto pari a complessivi 953 euro. Oltre a informare della notizia di reato la Procura della Repubblica di Ancona, i militari hanno richiesto per il 46enne l’irogazione della misura di prevenzione del Foglio d Via Obbligatorio per 3 anni dal Comune di Numana e Sirolo, alla competente Questura di Ancona.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X