facebook rss

Tre furti nella notte: si svegliano
con i ladri in camera da letto

OSIMO - I colpi sono stati messi a segno prima dell'alba tra via De Gasperi, nell'immediata periferia di Osimo, via Flaminia II e via Sant'Antonio a San Sabino. In un caso i banditi si sono introdotti nell'abitazione 'scalando' tre piani di palazzo, Indagano i carabinieri
martedì 17 ottobre 2017 - Ore 15:41
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Nuova ondata di furti nelle abitazioni di Osimo. Stanotte, ladri acrobati e senza scrupoli hanno colpito in almeno 3 appartamenti tra via De Gasperi nell’immediata periferia cittadina, via Sant’Antonio e via Flaminia II nella frazione di San Sabino. I carabinieri hanno raccolto le denunce delle vittime quasi in tempo reale. Il radiomobile della Compagnia di Osimo, infatti, è intervenuto sul posto prima dell’alba su richiesta dei proprietari della case, svegliati nel sonno dall’arrivo in camera da letto dei ladri.

Nascosti nel buio che avvolgeva il nucleo urbano, i banditi sono però fuggiti con bottini esigui ancora da quantificare, arraffando gioielli e denaro, quello che hanno trovato nel loro raggio d’azione, nel corso dei blitz durati pochi minuti. Almeno in un caso sono stati messi in fuga dagli stessi abitanti della casa, svegliati dal fruscio dei movimenti degli intrusi, che sono riusciti a forzare gli infissi delle finestre e ad introdursi nelle stanze. In uno dei tre episodi gli sconosciuti sono riusciti ad entrare nell’abitazione dopo aver ‘scalato’ tre piani di palazzo, forse arrampicandosi sui tubi delle grondaie. E’ stata, insomma, una notte di paura per i derubati.

Domenica notte, invece, i banditi hanno cercato di entrare in un’abitazione di via Annunziata Vecchia dove hanno praticato un foro nel telaio di una finestra. La gang (o il ladro solitario) è risalita poi per la vicina via Onofri ma anche qui è andato a vuoto il colpo in una seconda abitazione. In una traversa di via Cesare Battisti è sparita una statua da giardino alta 80 centimetri, raffigurante la Venere del Botticelli. I carabinieri di Osimo hanno potenziato la vigilanza sul territorio, invitano però tutti a segnalare ogni movimento sospetto.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X