facebook rss

Autovelox di Filottrano:
i ricorsi accolti sono 160

MULTE - Ieri altre 6 sentenze pronunciate dal giudice di pace di Ancona, Vincenzo Rattenni, hanno ritenuto illegittimo il velocar, ormai spento sulla Sp 362 Jesi-Macerata
Print Friendly, PDF & Email

Alcuni automobilisti multati dall’autovelox filottranese, davanti alle telecamere di ‘Uno Mattina’ nell’estate 2016, con l’avvocato Italo D’Angelo (secondo da sinistra)

Sono ormai saliti a 160 i ricorsi accolti dai giudici di pace di Ancona, presentati dagli automobiliti multati dall’autovelox di via dell’Industria, a Filottrano. Le ultime 6 sentenze favorevoli ad altrettanti multati (patrocinati dall’avvocato Italo D’Angelo) sono state pronunciate ieri dal giudice di pace di Ancona, Vincenzo Rattenni, che come le sue colleghe (leggi l’articolo) ha ritenuto il velocar, ormai spento, illegittimo. Il Comune di Filottrano, anche ieri, è stato condannato a pagare spese e onorari di causa anche in questo caso. I ricorsi presentati erano circa 200 sul totale di oltre 18mila contravvenzioni elevate dalla postazione accesa sulla Sp 362 Jesi-Macerata. Ad oggi sono stati annullati circa 700 verbali di contestazione alle violazioni del codice della strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page