facebook rss

Pittrice scomparsa da due settimane:
l’appello degli amici a Chi L’ha Visto

ANCONA – Non si hanno più notizie della 64enne Renata Rapposelli da due settimane. A lanciare l’allarme e sporgere denuncia sono stati alcuni amici a cui la donna aveva parlato di un viaggio per andare a trovare il figlio, in Abruzzo. Da allora, risulta irrintracciabile
mercoledì 25 ottobre 2017 - Ore 23:19
Print Friendly, PDF & Email

Renata Rapposelli

Scomparsa da oltre due settimane, anche Chi L’ha Visto lancia un appello per trovare Renata Rapposelli, la 64enne pittrice di origini abruzzese di cui si sono perse le tracce il 9 ottobre. È stata Federica Sciarelli, poco fa, a parlare del caso e dell’allarme lanciato da un gruppo di amici, spaventati dal silenzio prolungato della donna. A loro, tramite alcuni sms Whatsapp, aveva detto che sarebbe tornata in Abruzzo per raggiungere il figlio che stava poco bene. Renata, conosciuta nel mondo dell’arte come Reny, avrebbe dovuto prendere il treno dalla stazione di Ancona, città dove vive da tantissimi anni e dove aveva avviato un piccolo laboratorio dove dipingere e vendere le sue creazioni. Dal giorno della presunta partenza, non si hanno più notizie della pittrice. A sporgere denuncia, il 16 ottobre, sono stati proprio gli amici, conosciuti in un gruppo di preghiera. I carabinieri si sono subito messi alla ricerca della donna, ma finora non è stato raggiunto alcun risultato. Il cellulare è staccato. In casa sono presenti tutti i documenti e gli effetti personali.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X