facebook rss

Omicidio di Senigallia,
lunedì i funerali
di Graziella Pasquinelli

DELITTO – Il figlio Gianluca Barucca accusato di omicidio volontario aggravato è in carcere, dove in mattinata è previsto l'interrogatorio di garanzia
domenica 19 novembre 2017 - Ore 19:41
Print Friendly, PDF & Email

I fiori deposti davanti al negozio di famiglia Barucca Calzature in ricordo di Graziella

Graziella Pasquinelli

 

Delitto di via Brandani, si terranno lunedì alle 14.30 nella chiesa di San Giuseppe Lavoratore alla Cesanella i funerali di Graziella Pasquinelli. La 73nne commerciante è stata trovata senza vita giovedì nella sua abitazione dai carabinieri, brutalmente colpita alla testa. A vegliare il corpo della madre defunta è stato vegliato per oltre 12 ore dal figlio Gianluca Barucca. Il 45enne si trova ora nel carcere di Montacuto, accusato di omicidio volontario aggravato. Secondo l’autopsia eseguita sul corpo di Graziella, la donna è stata colpita con violenza alla nuca con un asciugacapelli e poi strangolata con un guinzaglio per cani dopo alcuni minuti di agonia. Ma è buio sulle cause che avrebbero portato il figlio 45enne a far esplodere la sua rabbia nei confronti dell’anziana madre. L’uomo è rimasto in stato confusionale e finora non ha saputo rispondere ai carabinieri di Senigallia che conducono le indagini. Il suo racconto del dramma potrebbe essere fornito lunedì in mattinata, quando previsto l’interrogatorio di garanzia in carcere davanti al gip, chiamato a decidere sulle misure cautelari per l’uomo. Sulla saracinesca abbassata del negozio di famiglia, Barucca Calzature nel centro di Senigallia, un bouquet di rose bianche dalle amiche di Graziella ricordano la tragedia che si è scatenata sulla famiglia di commercianti. Dopo le esequie, la salma della donna sarà tumulata nel cimitero di Montignano.

Omicidio di Senigallia, Graziella colpita alla testa e poi strangolata con un guinzaglio

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X