facebook rss

Asfaltatura Sp Osimana:
querelle tra i consiglieri
Bordoni e Invernizzi

OSIMO - I due rappresentati eletti in consiglio provinciale polemizzano sui meriti dei lavori di manutenzione stradale della strada che attraversa la frazione di San Sabino di Osimo
Print Friendly, PDF & Email

la provinciale che taglia in due la frazione osimana di San Sabino, spesso teatro di incidenti (foto d’archivio)

Monica Bordoni

“La Provincia ha decretato proprio in questi giorni l’aggiudicazione definitiva per i lavori di rifacimento del manto stradale della Sp 5 Osimana dal Km 10+000 al kim 15+800, ovvero il tratto di San Sabino di Osimo, nei pressi della ditta Mait”. L’annuncio arriva dalla consigliera comunale/provinciale Monica Bordoni (liste civiche). “Benchè tra le opere pubbliche di rifacimento del manto stradale,- prosegue la consigliera- nessuna strada di Osimo era stata inserita dal governo provinciale Pd che farà opere per oltre 4 milioni di euro, siamo riusciti a far inserire, a seguito dello sblocco di alcune risorse, l’asfaltatura della strada provinciale che percorre la frazione di San Sabino richiesta da tempo dai residenti del luogo , mentre siamo in attesa dell’aggiudicazione a breve di un altro tratto ovvero quello in direzione Polverigi”.

Filippo Invernizzi

Non si è fatta attendere la replica dell’altro consigliere comunale/provinciale osimano, Filippo Invernizzi che riveste anche la carica di segretario cittadino del Pd. “Emergere ed apparire a tutti i costi: solo cio’ puo’ spiegare il comunicato stampa apparso ieri a firma della consigliera Monica Bordoni che si attribuisce i meriti dei lavori di asfaltatura di un tratto della strada provinciale SP 5 che attraversa la frazione di San Sabino.- ribatte Invernizzi – Infatti, l’intervento di riabilitazione della sovrastruttura stradale della SP 5 Osimana a tratti nei Comuni di Osimo e Castelfidardo, il cui progetto definivo ed esecutivo e’ stato approvato con determinazione dirigenziale il 21 novembre 2017, era già nella programmazione e nel fabbisogno, come priorita’, tra i lavori di manutenzione ed asfaltatura che interessano gli 836 Km di strade di competenza della Provincia di Ancona. Dunque, i ‘tratti’ della SP 5 che saranno interessati dai lavori di asfaltatura non sono in alcun modo frutto di un lavoro politico della consigliera Bordoni ma di tutta la macchina politico amministrativa della Provincia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page