facebook rss

La consigliera Andreoli:
“Ancora senza logopedisti
il poliambulatorio di Osimo”

SANITA'- La rappresentante nella Sala Gialla del M5S torna a denunciare l'assenza della figura professionale all'Umee. "Le famiglie costrette a pagare privatamente la logopedia"
Print Friendly, PDF & Email

I due consiglieri grillini di Osimo, Sara Andreoli e David Monticelli

Famiglia osimane ancora costrette a pagare costose lezioni private di logopedia perché al poliambulatorio di via Antica Rocca si attendere l’assunzione di una logopedista. La denuncia arriva dalla consigliera comunale del M5S, Sara Andreoli che proprio oggi pomeriggio ha avuto l’ennesimo colloquio con l’assessore Daniele Bernardini, per risolvere il problema. “L’assessore mi ripete di telefonare con insistenza ai vertici sanitari,ma la verità è che sono solo telefonate di cortesia. – commenta la consigliera di minoranza- Il sindaco Pugnaloni e la sua cara amministrazione Pd, in questi anni in cui sono al governo della città se ne sono fregati della mancanza di personale all’Umee di Osimo perché tanto chi vuoi che lo sappia che le mamme ed i papà sono costretti a pagare privatamente la logopedia perché​ ad Osimo non c’è la logopedista e lo sanno bene da anni”. Secondo Sara Andreoli, insomma, “il sindaco Pugnaloni e la sua amministrazione ci pensano bene a non disturbare il Pd regionale che risparmia sulla schiena dei cittadini/e vessati dalle tasse di un governo nazionale Pd. Il Pd regionale non assume più per risparmiare. Che ci fate con questi soldi? Gli ospedali li chiudete, i servizi non ci sono”.

Fusione Inrca-Osimo, il M5S protesta, l’Usb minaccia ricorsi (Video)

Al poliambulatorio di Castelfidardo niente Cup, portiere e logopedisti: esplode la protesta (Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X