facebook rss

Maltempo: Senigallia chiude le scuole,
a Jesi servizi scolastici a rischio

Il sindaco Mangialardi ha già deciso in via precauzionale la chiusura di tutti i servizi scolastici sabato per il rischio idrogeologico. Il sindaco Bacci si riserva entro domenica sera di comunicare se saranno regolarmente svolte lezioni, trasporto scolastico e mensa
Print Friendly, PDF & Email

 

Allerta meteo, Senigallia chiude le scuole per le forti piogge, Jesi annuncia entro domenica sera una decisione per i servizi scolastici di lunedì e martedì, in base all’evoluzione dei bollettini della protezione civile. A seguito dell’allerta arancione per criticità idraulica e idrogeologica diramata dalla Protezione civile della Regione Marche dalle 12 di oggi venerdì 23 febbraio fino alla mezzanotte di sabato 24 febbraio, il Comune di Senigallia ha emanato un’ordinanza per la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado della città per la giornata di sabato 24 febbraio. Contestualmente rimarranno chiusi anche i centri e gli asili convenzionati e i centri diurni per disabili. “Si tratta di una decisione presa a titolo precauzionale e in conseguenza dell’allerta arancione diramata dalla Protezione civile regionale – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – volta a evitare eventuali pericoli per l’incolumità dei cittadini e limitare al massimo la circolazione viaria sulle principali strade cittadine che potrebbero essere interessate da blocchi diffusi per possibili allagamenti”. “Tutto il personale della Protezione civile – aggiunge il sindaco – è allertato e sono già stati eseguiti tutti i controlli sul reticolo fluviale minore e sugli sbocchi a mare. A tal proposito, la sala radio della Protezione continuerà a rimanere attiva per monitorare l’evolversi della situazione e ricevere eventuali segnalazioni da parte dei cittadini al numero 0716629386”. A Jesi invece si annunciano nuove comunicazioni nel fine settimana. “Viste le previsioni meteo che rendono molto probabili precipitazioni nevose in città, non si esclude che per la giornata di lunedì 26 febbraio potrebbero esserci disservizi nell’erogazione della refezione scolastica e del trasporto scolastico o, nell’ipotesi peggiore, un’ordinanza di chiusura delle scuole o sospensione delle lezioni” si legge in una nota del Comune di Jesi. L’eventuale ordinanza sarà emessa sulla base del bollettino meteo della Protezione Civile Regionale, entro la serata di domenica 25 febbraio. Aggiornamenti in tempo reale saranno disponibili sul sito internet del Comune di Jesi all’indirizzo www.comune.jesi.an.it . Eventuali comunicazioni saranno inviate immediatamente nella pagina Facebook del Comune di Jesi, nella App Municipium, nel canale Telegram e tramite il servizio Whatsapp dello stesso Comune di Jesi.

Neve e rischio gelate: attivate le sale radio della Protezione civile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X