facebook rss

Elezioni dell’onorevole
Paolo Guliodori (M5S),
commenti e auguri

OSIMO - Il neo deputato attende l'ufficializzazione degli eletti per commentare la sua scommessa vinta. Tra i primi a congratularsi con lui, il sindaco democrat di Osimo, Simone Pugnaloni. Soddisfatto dei risultati anche Roberto Ascani, sindaco 5Stelle di Castelfidardo, ma con un unico cruccio
Print Friendly, PDF & Email

il sindaco Simone Pugnaloni (foro Giusy Marinelli)

Paolo Giuliodori, neo deputato del  M5S di Osimo, attende l’ufficializzazione degli eletti per commentare la sua scommessa vinta alla Camera, ma tra i primi a congratularsi con lui per l’elezione è stato  Simone Pugnaloni, il sindaco democrat di Osimo. “Auguri di buon lavoro al nostro concittadino neo eletto, On. Paolo Giuliodori. Con l’augurio di rappresentare al meglio il nostro territorio” lo ha salutato sui social il primo cittadino di Osimo, evitando commenti sulla perdita di consenso per il Pd. La conferma dell’elezione del ricercatore osimano a Montecitorio era stata subito evidente fin dai primi conteggi di stamattina e ormai gli scostamenti sul risultato finale dello scrutinio sono ininfluenti. Una conquista che ha lanciato in orbita il gruppo pentastellato degli osimani, espresso nella Sala Gialla da 2 consiglieri comunali, Sara Andreoli e David Monticelli e in giunta a Castelfidardo dall’assessore Sergio Foria.

Paolo Giuliodori

“Un grandissimo ringraziamento va a tutti gli osimani che ci hanno seguito, hanno creduto nella candidatura del giovane Paolo Giuliodori e hanno premiato il duro lavoro di impegno civico e coerenza che il Movimento 5 Stelle di Osimo ha condotto in tutti questi anni. – scrivono i pentastellati di Osimo – Per questo un sentito grazie va anche a tutti gli attivisti del nostro gruppo, che hanno permesso questa bella risposta della città grazie ai volantinaggi, ai banchetti, alle azioni sul territorio, finanche all’impegno come rappresentanti di lista che ci ha tenuto occupati per lo scrutinio dei voti fino alle prime luci dell’alba, 33 rappresentanti presenti in tutte le 33 sezioni elettorali osimani”. Alla Camera il Movimento ha sfiorato il 40% (38,38%) e quota 8.000 voti, migliorando il risultato delle precedenti elezioni del 2013 dove aveva già ottenuto un lusinghiero 36%. “Inoltre l’intera coalizione di centrodestra (31,02%) è stata distaccata di oltre il 7% – puntualizzano i 5Stelle -Al Senato con 7.169 voti (il 37,78% dei consensi) contro i 5.944 alla coalizione di centrodestra, (quindi con un distacco di 1.225 voti), Osimo è stata una piazza fondamentale per la vittoria di misura per soli 274 voti del candidato M5S Mauro Coltorti nel collegio uninominale di Ancona contro il candidato di centrodestra Giuliano Pazzaglini”.

Fabio Pasquinelli

Anche Fabio Pasquinelli, candidato alla Camera con Potere al Popolo e capogruppo consiliare di Territorio e Comunità nell’aula consiliare di Osimo invia attraverso Fb, “Un grande e sincero augurio di buon lavoro e piena fiducia a Paolo Giuliodori, giovane osimano eletto alla Camera dei Deputati.  Lo sosterremo, e se richiesto collaboreremo, per la tutela del nostro territorio e della nostra comunità, a cominciare dalla difesa della sanità pubblica e dell’ospedale di Osimo, dalla ripubblicizzazione dei servizi fondamentali e dagli urgenti interventi strutturali in tema di ambiente e viabilità”.

Aperte alla collaborazione anche le Liste Civiche latiniane che, sottolineano, di aver “lasciato liberi, come sempre, i nostri elettori perché sono elezioni a cui non partecipiamo. Siamo pronti a collaborare con i parlamentari eletti nei nostri collegi per il bene della città di Osimo. Ad essi, indipendentemente dal loro schieramento, facciamo i migliori auguri di buon lavoro”.

Il sindaco di Castelfidardo, Roberto Ascani

Esulta anche il sindaco M5S di Castelfidardo, Roberto Ascani per i risultati delle urne nella città della fisarmonica dove il movimento ha colonizzato il 40% del consenso alla Camera e il 39,34% al Senato. “Su base regionale passiamo da 3 a 14 deputati – ricorda Ascani – I cittadini sono tornati a votare per le politiche (76%) e anche questo è un bel segnale per tutti. Il 32% nazionale conferma il Movimento come primo partito. Un solo grande dispiacere: non essere riusciti a portare all’elezione di una straordinaria candidata come Daniela Tisi neanche con il 40%”.

Osimo elegge il deputato Paolo Giuliodori con il M5S primo partito: Lega in ascesa, debacle per il Pd

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X