facebook rss

L’attrice Lucia Mascino
vince il premio Anna Magnani

CINEMA - Il riconoscimento è arrivato grazie alla superba interpretazione del personaggio di Claudia, protagonista di "Amori che non sanno stare a mondo", film che l'anconetana aveva presentato nella sua città lo scorso dicembre. È stata la stessa Mascino ad annunciare su Facebook tutta la sua gioia per il premio intitolato alla memoria di Nannarella
venerdì 13 aprile 2018 - Ore 19:04
Print Friendly, PDF & Email

Lucia Mascino posa davanti alla locandina del film durante la presentazione al Galleria

 

Un’interpretazione sublime che ha finalmente ricevuto il giusto riconoscimento. Amore, rabbia, paura, pazzia e tutte quelle sfumature che hanno caratterizzato il personaggio di Claudia sono valse a Lucia Mascino il premio “Anna Magnani” come miglior attrice protagonista per la la sua interpretazione nel film “Amori che non sanno stare al mondo”. La pellicola diretta da Francesca Comencini era stata presentata lo scorso dicembre proprio nella città natale della Mascino, impegnata all’epoca in un tour per promuovere il film, tratto da un romanzo scritto dalla stessa Comencini. La proiezione al cinema Galleria si era trasformata in una festa, con gli amici più cari e tanti estimatori dell’attrice accorsi per vederla di nuovo a casa. È stata la stessa Mascino, che sul piccolo schermo interpreta il commissario Fusco nell’ormai cult “I Delitti del Barlume” ed ora impegnata in un tour teatrale con “Il segreto della vita”, ad annunciare con un post sulla sua pagina Facebook la vittoria nella quinta edizione del premio intitolato alla memoria della Magnani e indetto per riconoscere le prove attoriali più intense del cinema italiano. “Io lo sapevo che questo film è un torrente, pieno di terra e minerali e che dentro ci scorre la vita e sapevo anche che Claudia è un personaggio che mi è venuto incontro da lontano e poi ha aperto le braccia e mi ha bisbigliato delle parole all’orecchio che non ho piu’ dimenticato. Oggi è ufficiale e si può dire: ho vinto il PREMIO ANNA MAGNANI come miglior attrice protagonista per “Amori che non sanno stare al mondo” di Francesca Comencini e il primo grazie è per lei che ha vissuto immaginato e diretto me e Claudia insieme. Che film! Che ruolo! Che premio!”. Lo scorso anno, il riconoscimento era andato ad Anna Foglietta per “Perfetti sconosciuti”. In passato hanno ricevuto il premio attrici del calibro di Franca Valeri, Giovanna Ralli e Valeria Golino.

Ancona abbraccia Lucia Mascino: “Impensabile non presentare il film nella mia città” Video

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X