Sandro Zaffiri Spazio pubblicitario elettorale
facebook rss

Ladri in fuga con la super car
rubata a imprenditore

CORINALDO – Approfittando del sonno profondo dei proprietari, i banditi sono entrati in una villetta di Corinaldo e dopo aver trovato le chiavi del Porsche Cayenne, l'hanno messo in moto e si sono dileguati. Un’altra auto rubata a Senigallia
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Banditi in fuga con il bottino di 800 euro circa e un collier d’oro rubati in un villetta di via Madonna del Piano, a Corinaldo, al volante dell’auto del padrone di casa, un Porsche Cayenne. E’ stata un’alba movimentata quella di oggi nella città gorettiana e poche ore dopo la notizia è rimbalzata sui social media con tutte le indicazioni sui numeri di targa della super car del valore commerciale di 40 mila euro, nella speranza di rintracciare il suv. La scorribanda della gang, composta probabilmente da più persone, deve essere stata veloce, ieri notte. La banda è riuscita a entrare nell’abitazione dove dormiva la famiglia di un imprenditore, forzando una finestra al piano terra con la solita tecnica del buco del trapano sull’infisso, portandosi via il denaro, razziato nelle borse e nei portafogli, oltre alla chiavi della vettura. Solo al risveglio i proprietari ed i figli si sono accorti del furto e lo hanno denunciato ai carabinieri. Potrebbe anche non esserci alcun collegamento tra i due episodi, ma nella stessa nottata è sparita a Senigallia una Madza 6, ritrovata poche ore dopo a Monterado di Trecastelli, sulla stessa direttrice viaria di Corinaldo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X