facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Dal Sanzio si vola
verso Kiev

ANCONA - I nuovi collegamenti dall'aeroporto delle Marche a quello di Boryspil della capitale ucraina partiranno il prossimo 9 giugno, con cadenza settimanale ogni sabato
Print Friendly, PDF & Email

L’Aeroporto delle Marche (foto d’archivio)

 

Marche più vicine all’Ucraina con il nuovi voli settimanali Ancona/Falconara-Kiev/Boryspil. I nuovi collegamenti prenderanno avvio nella stagione estiva ormai alle porte, come annunciato da Aerdorica, più precisamente sabato 9 giugno per poi terminare sabato 8 settembre e saranno operati dal vettore ucraino Windrose Airlines. Atterreranno ogni sabato ad Ancona alle 9:15 e ripartiranno alle 10:15 con arrivo previsto all’aeroporto di Kiev alle 13:55.
L’introduzione della nuova tratta, spiega Aerdorica «è stata possibile grazie ad attività promozionali e turistiche messe in atto in questi mesi dall’aeroporto delle Marche in sinergia con la Regione Marche, volte alla valorizzazione della nostra regione su nuovi mercati esteri e alla collaborazione con Tez Tour, uno dei maggiori tour operator operante sui mercati dell’Est Europa».
Sui voli Windrose per Kiev, operati con aeromobili A320 da 180 posti a sedere e A321 da 218 posti, sarà possibile anche, previa disponibilità di spazio in stiva, caricare merce come prodotto “general cargo”.
«È importante sottolineare come i collegamenti per Kiev siano di fondamentale importanza per il nostro territorio in quanto favoriranno lo sviluppo massiccio di flussi di traffico incoming verso le Marche consentendo così di far conoscere una bellissima regione come la nostra. Per noi è fonte di grande orgoglio essere stati scelti da Tez tour come punto di approdo per i propri viaggiatori e sarà sicuramente nostra cura offrire i migliori servizi a nostra disposizione» ha affermato Federica Massei, amministratore unico di Aerdorica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X