facebook rss

‘De Chirico e la Nuova Metafisica’:
Vittorio Sgarbi taglia il nastro (Video)

OSIMO - Pubblico delle grandi occasioni oggi pomeriggio a teatro e a palazzo Campana, dove sono esposte le 60 opere dell'ultimo periodo artistico del maestro. Sponsor etico dell'esposizione la Lega del Filo d'Oro
Print Friendly, PDF & Email
Vittorio Sgarbi racconta la mostra 'De Chirico e la Nuova Metafisica'

Il taglio del nastro per la nuova mostra di Vittorio Sgarbi a Osimo

Taglio del nastro, oggi pomeriggio alle 19, per la mostra “Giorgio de Chirico e la Neometafisica” a cura di Vittorio Sgarbi, visitabile da domani, 1 giugno al 4 novembre 2018, a Palazzo Campana di Osimo. L’esposizione delle 60 opere tra dipinti, disegni, sculture e grafiche provenienti dalla collezione della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, ripercorre prevalentemente l’ultimo periodo di produzione artistica di Giorgio de Chirico, la Neometafisica ed è stata realizzata grazie alla concessione del prestito di un selezionato nucleo di opere della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, è organizzata dal Comune di Osimo con la partecipazione dell’Istituto Campana, della Fondazione Don Carlo Grillantini e dell’Associazione culturale “Metamorfosi”. “Sarà una mostra che farà volano alla cultura. al turismo ma sarà anche una mostra della solidarietà perché lo sponsor etico è la Lega del Filo d’Oro” ha sottolineato, nell’anteprima al teatro, Luigi Giacco, presidente della Asso, l’azienda speciale del Comune che ha organizzato l’allestimento. Giacco ha fatto gli onori di casa con il sindaco Simone Pugnaloni e il presidente dell’istituto Campana, Matteo Biscarini. Tra i tanti ospiti anche Elisabetta Leonardi, presidente della fondazione Don Carlo Grillantini, Paolo Picozza, presidente della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico e il dirigente regionale Raimondo Orsetti.

“La metafisica nasce a Ferrara, che oggi è una città più morta di Osimo” ha scherzato sul palco de ‘La Nuova Fenice’Vittorio Sgarbi senza dimenticare il successo della precedente mostra con la collezione di famiglia, da lui curata a Osimo. “Ma Ferrara è stata come, San Severino e Camerino, una capitale del rinascimento e dopo secoli anche capitale della modernità grazie proprio a De Chirico, ispiratore degli idealisti. – ha evidenziato –  Tutto è partito da Ferrara come emblema e simulacro, non come luogo di generazione di artisti. Ferrara è infatti la città dei silenziosi dipinti di De Chirico che poi animano la pittura anche degli surrealisti. Oggi Ferrara arriva qui ad Osimo per dirci che lì è nato il sogno della metafisica. Allestire una mostra sulla metafisica classica, degli anni 1912-1919 perché oggi il mercato è proibitivo”. Il critico d’arte ha ammesso che è stato più semplice organizzarne una sulla nuova metafisica. “Questo evento parte da Osimo e racconterà una nuova consapevolezza critica di questo artista – ha sottolineato – . In queste opere De Chirico anti-biennale e scavalcato dalle avanguardie che lo consideravano un fenomeno pittoresco, dopo un buco artistico tra gli anni 1935 e 1950, apre lui stesso una nuova avanguardia- Una nuova nuova metafisica fatta di una freschezza e di un’allegria senza precedenti, con citazioni del suo passato, creando falsi di se stesso che sono autentici ma mettendosi alla guida di un gruppo di giovani artisti italiani trentenni. I suoi ultimi 15 anni di vita sono diventati insomma l’invenzione di un De Chirico figlio di se stesso. Questo evento che parte da Osimo ci racconterà una nuova consapevolezza critica di questo grande artista”.

Nel corso della presentazione a teatro Elisabetta Leoanrdi ha annunciato che chi acquisterà il catalogo della mostra  con una presentazione di Paolo Picozzi, dal saggio del curatore Vittorio Sgarbi, e dai testi a cura di Riccardo Dottori e di Maria Letizia Rocco, nonché da una selezione di scritti scelti di Giorgio de Chirico e una sintetica biografia del Pictor Optimus, potrà accedere alla visita vituale  sullo smartphone dei quadri in esposizione tramite in codice Qr Code.

(foto Alessandro Colonnini)

‘De Chirico e la nuova Metafisica’, ecco quanto costerà la mostra

L’arte di de Chirico protagonista nella mostra di Palazzo Campana

‘De Chirico e la nuova metafisica’, la mostra evento 2018 di Osimo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X