facebook rss

Dorme con la pistola sotto il cuscino
e in casa ha un arsenale:
nei guai un 48enne

MONTELUPONE - Denunciato un insospettabile professionista: trovate tra l'altro una baionetta tedesca, un fucile a pompa, quattro coltelli, cinque fucili e una Browning calibro 7.65
Print Friendly, PDF & Email

 

Una sorta di Rambo di provincia: baionetta tedesca, fucile a pompa, 4 coltelli, 5 fucili e una pistola Browning calibro 7.65 sotto il cuscino con il caricatore inserito. I carabinieri di Montelupone hanno denunciato un insospettabile professionista italiano di 48 anni che aveva in casa un piccolo arsenale di armi.

In particolare l’uomo aveva una baionetta tedesca non denunciata e 34 munizioni di cui non era stata data comunicazione alle forze dell’ordine. In totale in casa aveva 6 armi da sparo di cui 5 fucili e la pistola, anch’essa non regolarmente detenuta e con cui l’uomo dormiva, tenendola sotto il cuscino. E poi 4 armi bianche e un totale di 140 munizioni di cui 84 cartucce per pistola e 56 a pallini calibro misto. I militari durante la perquisizione hanno trovato anche 4 coltelli ed un fucile a pompa in una cassapanca della cucina. L’uomo è stato denunciato per detenzione illegale di munizioni e armi da taglio, omessa denuncia del luogo di possesso e negligenza della tenuta. Le armi sono state sequestrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X