facebook rss

Rapina a mano armata al GPlanet
colpo da 520 euro

SENIGALLIA - Una rapina a mano armata è stata consumata nella tarda serata di martedì ai danni della sala slot GPlanet di Senigallia, quartiere Vivere Verde. Indagano i Carabinieri.
Print Friendly, PDF & Email

Una rapina a mano armata è stata consumata nella tarda serata di martedì ai danni della sala slot GPlanet di via Raffaello Sanzio, nel quartiere Vivere Verde. I banditi hanno agito in due a volto coperto.
Erano le 22,40 circa e all’interno della sala slot in quel momento c’erano solo un’impiegata con alcuni clienti intenti a giocare. Uno dei banditi era armato di coltello. Sotto la minaccia dell’arma bianca si sono fatti consegnare l’incasso, quantificato in 520 euro. Tanta paura anche per un cliente che durante l’irruzione dei banditi stava giocando alle slot machine e videolottery: è stato minacciato dal bandito col coltello. Arraffato il bottino si sono dati alla fuga. L’impiegata ha lanciato l’allarme al 112, facendo scattare le indagini e le ricerche dei banditi. L’esercizio commerciale è dotato di sistema di videocamere di sorveglianza, che hanno ripreso la scena e sono state messe a disposizione degli investigatori per le indagini.

Falsi allarmi, incidenti e incendi: vigili del fuoco in prima linea

‘Spaccata’ alla sala slot ma il colpo va a vuoto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X