facebook rss

Fiori d’arancio per il violinista
Marco Santini e Nicoletta Giorgi (Video)

OSIMO – Il maestro e compositore dell'inno delle Marche ha sposato la traduttrice della Mait, a consegnare le fedi agli sposi il loro figlio Rodolfo di un anno. Gli alunni del maestro, gli studenti delle medie Federico II di Jesi, suonano e cantano durante la cerimonia
Print Friendly, PDF & Email
Gli sposi escono dalla Cattedrale di San Leopardo

Un’orchestra da camera e la sorella dello sposo Lucia Santini a suonare il piano, oltre che nelle vesti di testimone di nozze, per una cerimonia solenne, elegante, piena di musica e di amore. Quella musica sacra per l’artista osimano, che oggi alle 17.30 nella cattedrale di Osimo ha portato all’altare la sua Nicoletta Giorgi. Una lunga cappa sulle spalle per lui, il violinista e compositore Marco Santini, tradizionale abito bianco per lei, traduttrice del Mait, Duomo gremito per festeggiare l’unione della coppia. A portare le fedi all’altare è stato il piccolo Rodolfo, il loro figlio di un anno, vestito come il papà. Alla cerimonia era presente anche un gruppo di allievi del maestro Santini, gli studenti della I media Federico II di Jesi, che hanno suonato i loro violini sull’altare per gli sposi. Tra loro, la giovanissima e bravissima Elisa Martini ha intonato al microfono l”Alleluia’ di Elvis Presley, strappando tanti applausi. Marco Santini, enfant prodige del violino, dopo il conservatorio ha approfondito i suoi studi in Germania e come concertista ha conquistato i più importanti palcoscenici del Nord Europa durante l’ultimo tour per presentare il suo lavoro ‘Op.1’ oltre ad essere autore di colonne sonore di film. Ha commosso anche Papa Bergoglio con il suo brano strumentale ‘Cristo delle Marche’, l’inno della regione. Un matrimonio che perciò non poteva essere che ‘musicale’, celebrato da don Dino Cecconi, parroco rettore della cattedrale di Osimo. Molti musicisti tra gli ospiti proveniente anche da Spagna, Getmani, Danimarca e Finlandia (Isole Far Oer), amici degli sposi come il giornalista Maurizio Socci (Etv),  Tra gli invitati spiccavano anche il direttore generale dell’azienda ospedali riuniti di Torrette, Michele Caporossi, che ama suonare la chitarra, amministratori comunali, tra gli altri il vice sindaco Mauro Pellegrini e l’ex presidente del Consiglio Achille Ginnetti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X