facebook rss

Trovato senza vita
al parco del Cardeto:
vittima identificata dopo ore

ANCONA - Si tratta di un uomo di 55 anni, colpito da malore ieri sera mentre stava facendo attività sportiva. Non aveva con sè i documenti. Dopo lunghe ore di indagini è stata accertata la sua identità
lunedì 9 luglio 2018 - Ore 17:16
Print Friendly, PDF & Email

Il parco del Cardeto in una foto di Giusy Marinelli

 

Rinvenuto privo di vita al parco del Cardeto, vicino al cimitero degli ebrei. Tragedia ieri sera per un uomo di circa 50 anni che non è stato ancora identificato. La vittima, infatti, è stata trovata priva di documenti. Sul posto, sono intervenuti i militi della Croce Rossa e una pattuglia delle Volanti. Stando ai primi accertamenti eseguiti dal medico legale, l’uomo sarebbe morto a causa di un infarto.  Inutili i soccorsi. Dopo accurate indagini si è scoperto che l’uomo, G.M., un 55enne jesino, si trovava nel parco per fare nordic walking quando ha avvertito un malore. Quello di ieri è il secondo decesso senza nome. Anche l’uomo che si è tolto la vita in via Varano, impiccandosi a un albero, non è stato ancora identificato. Nessuno ha ancora reclamato la salma. Sul corpo non verrà effettuata l’autopsia, come deciso dal pm Ruggiero Dicuonzo. Nessun dubbio sulla volontarietà del gesto.

 

Si toglie la vita ai bordi della strada, tragedia a Varano: il corpo ancora senza un nome

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X