facebook rss

Guida a tavoletta sotto l’effetto di alcol,
tre volte superiore al consentito:
denunciato 37enne

ANCONA - L'uomo, residente in città, recidivo alla guida in stato di ebbrezza, è stato fermato mentre viaggiava a tutta velocità lungo via Tavernelle
martedì 10 luglio 2018 - Ore 15:51
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Guida l’auto come se fosse all’autodromo pieno di alcol. Anconetano di 37 anni denunciato dalla polizia. Sequestrato anche il mezzo e ritirata la patente. 

È successo questa notte, intorno alle 2,50, quando una pattuglia delle Volanti della questura di Ancona intercettava una Nissan che a forte velocità percorreva via Tavernelle in direzione centro. Oltre alla velocità, la macchina procedeva a zig zag, come se il conducente fosse convinto di stare su una pista automobilistica.

È stato fermato dagli agenti dopo alcune centinaia di metri ed invitato a mostrare la patente di guida e le proprie generalità. Durante le operazioni di controllo sono emersi in maniera inequivocabile i segni di un abuso di alcol, confermati dall’alcoltest che evidenziava un valore di alcol triplo rispetto al consentito. Dagli accertamenti effettuati, i poliziotti hanno appurato che il 37enne già nel febbraio del 2009, nel settembre del 2011 e del 2012 era stato multato per guida in stato di ebbrezza.

Immediati sono scattati il sequestro del mezzo, il ritiro della patente e la denuncia a piede libero dell’uomo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X