facebook rss

“Guardando al futuro”,
oltre 500 ragazzi alla giornata
di orientamento della Politecnica

ANCONA - In molti sono arrivati con le loro famiglie per scegliere il loro percorso dopo la maturità. Il rettore Longhi: «Scegliete secondo le vostre aspirazioni, la Politecnica vi offre un terreno per crescere dove le competenze diventano occasioni»
Print Friendly, PDF & Email

L’open day “Guardando al futuro” della Politecnica

 

Il rettore della Politecnica Sauro Longhi mentre parla ai giovani diplomati

 

“Quale sarà la mia università?”, “Che cosa davvero mi appassiona?”, “Quale sono i corsi che mi daranno opportunità concrete?”. Sono solo alcune delle domande che si pongono i ragazzi che hanno appena finito la Maturità e stanno per scegliere il loro futuro universitario. Per dare alcune risposte e soprattutto per accompagnarli in un tour virtuale tra i 49 corsi di laurea oggi, mercoledì 18 luglio, l’Università Politenica delle Marche ha avviato la prima delle tre giornate di orientamento “Guardando al futuro”. Circa 400 i ragazzi, molti di loro accompagnati dai genitori, che hanno “invaso” le facoltà di Ancona e che hanno potuto incontrare e chiedere informazioni a docenti, tutor e al personale della Politecnica. Giovedì 19 e venerdì 20 si replica rispettivamente a Fermo e a San Benedetto del Tronto dove è previsto l’arrivo di altri 100 ragazzi.

«Scegliete secondo le vostre aspirazioni, la Politecnica vi offre un terreno per crescere dove le competenze diventano occasioni – ha detto il Rettore Sauro Longhi −. Secondo l’Alma Laurea abbiamo un tasso di occupazione dei laureati del 91,9%, molto al di sopra della media nazionale. Sia il Times Higher Education che il Censis ci hanno premiato per la didattica e per le opportunità internazionali che offriamo ai giovani che studiano con i programmi europei. Scegliete senza pregiudizi, non esiste una professione adatta ad un uomo o ad una donna, esistono diverse professioni a seconda delle diverse passioni delle studentesse e degli studenti».

Nel Salone Polifunzionale dopo il benvenuto del rettore i ragazzi con le loro famiglie hanno potuto chiedere ai docenti dei corsi di Agraria, Economia, Ingegneria, Medicina e Scienze. Presenti anche info point dell’Erdis, la segreteria studenti, l’ufficio Internazionale, l’Informagiovani di Ancona e il Cus Ancona per tutte le attività sportive. La mattina si è conclusa con l’opportunità di effettuare la simulazione del test di accesso al corso di Ingegneria Edile-Architettura ad accesso programmato (scadenza per iscriversi il 24 luglio 2018). Inoltre, i ragazzi hanno anche potuto fare il test di verifica delle conoscenze (se superato valido per l’iscrizione), per Ingegneria, Agraria ed Economia. A San Benedetto del Tronto venerdì 20 si potrà fare il test alle 12 valido per Economia mentre a Fermo giovedì 19 alle 12 per Ingegneria. À

Il Salone Polifunzionale del Polo di Monte Dago gremito

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X