facebook rss

Pm Ancona, pochi vigili:
Fp Cisl chiede incontro

LA CARENZA DI PERSONALE in organico ha spinto l'organizzazione sindacale a sollecitare il vertice per studiare una riorganizzazione del corpo
Print Friendly, PDF & Email

Polizia Municipale in via Scrima

La Fp Cisl chiede quanto prima un incontro sulla dotazione organica del Corpo della Polizia Municipale del comune di Ancona e la riorganizzazione dello stesso”. In questo momento  il Corpo ha 100 unita’ complessivamente presenti ma di questi 13 unita’ sono a tempo determinato con scadenza 30 settembre. – rileva Luca Talevi, il segretario generale Fp Cisl Marche – Poiche’ le nuove unita’ lavorative annunciate a tempo indeterminato non vedranno la “luce” prima di vari mesi è necessaria la proroga degli attuali tempi determinati in scadenza al fine di dare possibilita’ al Corpo di dare una risposta alle tante necessita’ della citta’. Attualmente infatti i cosiddetti “stagionali” servono a coprire il periodo feriale che per Ancona pero’ non è mai tale stante le necessita’ di garantire la massima presenza  in questo periodo al Porto ed a  Portonovo ( vedi anche recenti interventi a Mezzavalle )”. Di qui la richiesta di organizzare un incontro per discutere di dotazione organica ed effettiva definizione dei posti vacanti “per poter aprire un confronto sulla riorganizzazione del Corpo, da molto tempo chiesto dalla Cisl” chiude Talevi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X