facebook rss

Spunta un barbecue abusivo
nel parcheggio di piazza d’Armi

ANCONA - Sarebbe stato allestito da un gruppo di asiatici la sera prima di Ferragosto, quando in piazza si sono ritrovate un centinaio di persone per grigliare carne a volontà
Print Friendly, PDF & Email

Una delle tante serate con barbecue in piazza d’Armi

 

Un barbecue legato con dei fili di ferro ai paletti che delimitano il perimetro del parcheggio di piazza d’Armi. Ecco cosa è spuntato da circa una settimana in uno dei luoghi simbolo del Piano. Il barbecue sarebbe stato piazzato da un gruppo di asiatici, pakistani, indiani o bengalesi, che la sera si ritrovano in piazza per cucinare carne e verdure alla brace. L’installazione sarebbe del tutto abusiva e, del resto, non proprio gradevole ai residenti della zona, costretti a fare i conti con il fumo emesso dalla carbonella e gli schiamazzi degli stranieri accorsi. Una delle prime feste si è verificata la sera del 14 agosto, quando un centinaio di persone ha raggiunto il parcheggio per mangiare e passare una serata in compagnia. Presente fino a iero sera, questo pomeriggio il barbacue è sparito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X