facebook rss

Hashish e cocaina in casa:
operaio in arresto

LORETO - L'uomo, 30 anni, è stato fermato questa mattina nei pressi della sua abitazione dagli agenti della Squadra Mobile dorico. Collocato ai domiciliari, domani si svolgerà per lui la direttissima
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Droga nascosta in cantina: in arresto un operaio 30enne. L’uomo, residente a Loreto, è stato fermato questa mattina dagli agenti della Squadra Mobile che, in totale, hanno sequestrato mezzo etto di stupefacenti, tra hashish e cocaina.  Il giovane, già attenzionato da diverso tempo dagli investigatori, è stato bloccato nei pressi della sua abitazione e sottoposto a perquisizione.  All’interno di un vecchio armadio posto nella cantina dell’appartamento in uso al giovane, è stata rinvenuta una scatola metallica contenente 35 grammi di cocaina purissima ancora da tagliare e oltre 15 grammi di hashish, nonché un bilancino e altro materiale idoneo al confezionamento e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, che di professione fa l’operaio, è stato tratto in arresto e, su disposizione della procura , collocato agli arresti domiciliari in attesa della direttissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X