facebook rss

Camere di Commercio, città e Università
a convegno per lo sviluppo
del bacino Adriatico Ionico

INIZIATIVA – Entra nel vivo la tre giorni di lavori a Spalato dell'assemblea plenaria formata da oltre 300 delegati, a quasi venti anni dalla fine della guerra nei Balcani. Domani la conclusione con la presentazione dei documenti finali dei tavoli di lavoro e le proposte operative
Print Friendly, PDF & Email

Spalato

Entra oggi nella sua fase operativa a Spalato il primo Forum Congiunto delle Associazioni transfrontaliere con sede ad Ancona: Camere di Commercio (Forum Aic), città (Forum of Adriatic and Ionian Cities) e università (UniAdrion) dei territori che si affacciano sul bacino Adriatico Ionico. Insieme tre giorni per parlare di sviluppo unitario dell’area in ottica macro regionale secondo una logica di cooperazione che l’associazione Forum AIC ha tracciato già nel 2001 per l’iniziativa delle Camere di commercio di Ancona e Spalato all’indomani della fine del sanguinoso conflitto balcanico. Oggi, a quasi venti anni di distanza, i rappresentanti di 120 istituzioni di 8 Paesi con oltre 300 delegati sono a riflettere sui temi strategici per la crescita socioeconomica dei territori: mobilità (di imprenditori, turisti, cittadini, studenti), digitalizzazione, turismo, risorsa mare, sviluppo sostenibile. Per la crescita armoniosa di un territorio così ricco e complesso è fondamentale che a muoversi insieme siano le amministrazioni comunali, gli enti economici e il mondo della formazione accademica e della ricerca, per questo l’ imponente lavoro della plenaria è un passo importantissimo: questa la considerazione emersa dal saluto introduttivo della Presidente del Forum delle Camere di Commercio dell’ Adriatico e dello Ionio e della Camera di Spalato, nonché ospite del Forum Congiunto, Mirjana Cagali. Domani saranno presentati i documenti finali dei tavoli di lavoro con i progetti operativi per l’area a cui prenderanno parte per la Camera di Ancona il Vice Presidente con delega al Turismo Massimiliano Polacco, per l’Universita’ Politecnica delle Marche – e dunque Uniadrion – Giuseppe Scarponi. Presente per il Forum delle città il Segretario Generale Ida Simonella che interverrà sul tema ” connettere la regione”. Sarà inoltre conferito in serata un riconoscimento al past President del Forum delle Camere di commercio Rodolfo Giampieri per il lavoro svolto durante il suo mandato che coinciso con il compimento del percorso di costituzione e riconoscimento ufficiale della Macro Regione Adriatico Ionica.

Si è aperto a Spalato il primo evento annuale congiunto dei Fora dell’Adriatico e dello Ionio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X