facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Unità cinofile a caccia di droga e
raffica di controlli: 3 denunce e 17 multe

SENIGALLIA - Raffica di controlli in città con particolare attenzione al lungomare e ai giardini Morandi. Il bilancio è di tre stranieri denunciati e 17 contravvenzioni elevate al codice della strada.
Print Friendly, PDF & Email

Controlli dei Carabinieri di Senigallia ai giardini Morandi.

 

Raffica di controlli preventivi a Senigallia messi in atto dai carabinieri della Compagnia con l’ausilio delle unità cinofile. Otto le pattuglie a presidio del territorio per la prevenzione del fenomeno dello spaccio di piazza, con posti di blocco in città, sul lungomare, ai giardini Morandi ma anche a Corinaldo e Ostra con la collaborazione di due unità antidroga del Nucleo Cinofili di Pesaro. L’attività di prevenzione allo spaccio di droghe e reati è proseguita fino a mezzanotte. Numerosi sono stati i controlli eseguiti dai Carabinieri con vari posti di blocco lungo le principali direttrici della città.
Durante i controlli sono stati denunciati tre stranieri per violazione alle norme sull’immigrazione. In particolare un 42enne marocchino e un 24enne egiziano, sprovvisti di permesso di soggiorno, sono stati denunciati per ingresso e soggiorno illegale nel territorio nazionale. Un altro egiziano, di 28anni, risultato  sprovvisto di permesso di soggiorno sul territorio nazionale, è stato denunciato per non aver ottemperato all’ordine di espulsione emesso dal Questore di Cagliari nel dicembre 2016.Al termine degli accertamenti, per tutti e tre gli uomini sono iniziate le procedure di espulsione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X