facebook rss

L’Anconitana sbanca Loreto
e resta in testa alla classifica

CALCIO - Un bel derby in crescendo, oggi pomeriggio al 'Salvo d'Acquisto', che non ha lasciato speranze ai lauretani. Mister Nocera: «Una vittoria sudata e buona prestazione, nonostante il 3 – 0 il risultato è rimasto in bilico per gran parte della gara»
Print Friendly, PDF & Email

Palmieri devia il rigore di Mastronunzio

L’Anconitana prosegue la cavalcata in testa alla classifica a punteggio pieno espugnando il Salvo D’Acquisto, contro un generoso Loreto che ha tenuto vivo l’incontro fino a metà ripresa. Prima frazione vivace, al 16’ occasione per il Loreto con Mandorino che in mischia anticipa tutti ma Lori para, al 21’ vantaggio dorico con Piergallini che da dentro l’area supera Palmieri, al 25’ la squadra di Nocera sfiora il raddoppio, Palmieri respinge una conclusione di Zaldua sulla palla s’avventa Piergallini, ma Alessandrini evita la rete, al 28’ viene negato un rigore al Loreto, Pigliacampo L. batte a colpo sicuro, il tiro incoccia la mano di Mercurio, l’arbitro posizionato ottimamente fa continuare il gioco, il Loreto attacca al minuto 30 un tiro di cross di Degano costringe Lori in angolo, al 33’ Zaldua su passaggio di Mastronunzio sfiora il palo. La ripresa inizia con l’Anconitana decisa a chiudere l’incontro, al 55’ colpisce la traversa con Zaldua di testa, due minuti dopo Alessandrini atterra in area Jachetta, il direttore decreta il rigore, tira Mastronunzio Palmieri devia in angolo, sul corner successivo arriva il raddoppio dorico con lo stesso Mastronunzio di testa, il Loreto non demorde ed al 63’ Spagna incorna sfiorando il palo alla destra di Lori, al 66’ bel fraseggio in area Mastronunzio, Zaldua devia Palmieri, man mano che passano i minuti sale in cattedra l’Anconitana mentre il Loreto vede sempre più assottigliarsi le speranze di aprire l’incontro, all’88 Zaldua, oggi con le polveri bagnate, spara alto da buona posizione, nei minuti di recupero arriva il tris dorico con Zagaglia il più lesto di tutti ad insaccare. Non sono certo queste le partite in cui il Loreto è obbligato a far punti ma va dato atto alla squadra il merito di essere riuscita a tenere alta la tensione per gran parte della partita, per l’Anconitana tre punti importanti in un campo difficile. Dagli spogliatoi si alza la voce di mister Nocera allenatore dell’Anconitana «Una vittoria sudata e buona prestazione, nonostante il 3 – 0 il risultato è rimasto in bilico per gran parte della gara, complimenti al Loreto, continuiamo la nostra corsa consapevoli della nostra forza ma non dobbiamo assolutamente mollare» Pesaresi allenatore del Loreto «sappiamo che le partite con l’Anconitana hanno un storia a se, siamo stati bravi a tenere per gran parte dell’incontro poi quando affronti certe squadre al primo errore ti castigano, peccato aver preso il gol subito dopo il rigore parato da Palmieri, ora dobbiamo pensare alla prossimo difficile gara in trasferta contro la Filottranese»

Loreto – Anconitana 0 – 3

Loreto: Palmieri, Tantuccio, Pigliacampo Omar,(62’Taddei) Alessandrini, Rossi, Ferrini,(72’Ciminari) Massei(90’Palazzo), Mandorino, Spagna, Degano, Pigliacampo Lorenzo(62’Paniconi) All. Pesaresi

A disp: Cusanno, Santoro, Ciminari, Paniconi, Palazzo, Noto, Giuliani, Petrini, Taddei

Anconitana: Lori, Njayou, Campione(32’Fulgini)Visciano(84’Colombaretti) Mercurio, Trombetta, Piergallini(74’Zagaglia) Marengo(46’Venturin) Mastronunzio, Zaldua, Jachetta(79’Proesman) All.Nocera

A disp. Lalla, Colombaretti, Falanga, Fulgini, Astolfi, Proesman, Venturin, Zagaglia, Mechri

Arbitro: Nigro (Prato) Assistenti: Donati (Mc) Maroni (Fm)

Marcatori: 21’Piergallini(A), 58’Mastronunzio(A) 95’Zagaglia(A)

Angoli: Loreto (4) Anconitana (5)

Ammoniti: Mandorino(L), Pigliacampo O.(L), Alessandrini(L), Spagna(L), Marengo(A), Piergallini(A), Trombetta(A)

Note: Spettatori 600 ca 42’ Pesaresi(L) allontanato dal campo, 57’Palmieri(L) para rigore a Mastronunzio(A)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X