facebook rss

Lardini Volley,
Chiara Di Iulio sarà il capitano

PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Sarà la schiacciatrice abruzzese a guidare le rosanero per la prossima stagione: "Una scelta che mi ha sorpreso e gratificato"
domenica 21 ottobre 2018 - Ore 15:45
Print Friendly, PDF & Email

Di Iulio

 

Il carisma e il senso di responsabilità sono quelli di sempre, quelli che l’hanno accompagnata in tutte le tappe della sua carriera. Chiara Di Iulio è la nuova capitana della Lardini, una scelta condivisa e che “mi ha sorpreso e gratificato. Grazie davvero a chi ha pensato a me per rivestire questa carica”. A Filottrano come a Nocera Umbra, Urbino, Bergamo e Modena. Per la schiacciatrice abruzzese i gradi di capitano non sono certo una novità: “Ma ogni esperienza è differente dalle precedenti – ammette Chiara Di Iulio – e questa è un’altra annata. Essere capitano della Lardini è per me super motivante. Sono a Filottrano da poco, ma sto imparando a conoscere il calore che c’è attorno alla squadra e questo ruolo mi riempie d’orgoglio ancora di più. E’ una responsabilità a dare il meglio, a mettersi a disposizione, a fare il massimo per le compagne, per la squadra tutta, per la società e non ultimi per i tifosi, che ho già avuto modo di vedere all’opera e so che saranno il nostro settimo giocatore in campo”. In una stagione pronta a mollare gli ormeggi. “Il nostro è un gruppo di ragazze disponibili al lavoro e che si sta costruendo anche come squadra. Stiamo cercando di mettere a punto le varie situazioni e dobbiamo continuare a lavorare e lavorare. A che punto siamo ce lo dirà solo il campo, ma la Lardini che inizierà il campionato non sarà quella che troveremo tra qualche tempo. E’ una squadra nuova e giovane, che ha l’opportunità di migliorarsi e di non accontentarsi mai”. Sulla massima serie, che tra una settimana inizierà il suo cammino, resteranno accesi i riflettori di uno straordinario Mondiale della nazionale azzurra. “Un risultato fantastico, che ci rende orgogliosi come italiani e gratifica tutto il movimento. E’ importante ricordarsi di questo sport non solo quando si raggiungono questi risultati: la pallavolo ha una grande valenza come sport di squadra, esiste il rispetto tra le tifoserie e avvicina e famiglie. In nostro è uno sport pulito”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X