Sandro Zaffiri Spazio pubblicitario elettorale
facebook rss

Monticelli-Camerano 0-0,
rimandato l’appuntamento
con la prima vittoria

ECCELLENZA - La formazione ascolana meritava di più, ma alla fine deve accontenarsi di un punto che serve solo a muovere la classifica ma non schioda la squadra di Zaini dall'ultimo posto. Inutili i tentativi di Mastrojanni, Gesuè e Bellamacina. I dorici si difendono bene e ringraziano anche la dea bendata
Print Friendly, PDF & Email

di Lino Manni

Rimandato l’appuntamento con la prima vittoria stagionale per il Monticelli. La compagine ascolana non è andata oltre il pareggio (0-0) con il Camerano. Mister Zaini schiera una formazione d’attacco con un tridente formato da capitan Mastrojanni, Del Giglio e Bruni. In mezzo Cesca, Gesuè e Sale. Difesa a quattro con i due centrali Vallorani e Mechetti e gli esterni Tazi a sinistra e Aliffi a destra. Tra i pali confermato l’esperto Melillo. Una squadra votata all’attacco dunque, ma il risultato non si sblocca. Alla fine è un punto che serve poco per la classifica: risultato positivo solo per il morale. C’è da dire però che la squadra di Zaini ci ha provato per novanta minuti a schiodare il punteggio, ma è stato tutto inutile.

Mastrojanni, capitano del Monticelli

Il Camerano si è difeso con ordine rischiando poco. Per il resto ha fatto tutto il Monticelli, impreciso in qualche occasione e sfortunato in altre. Un pareggio sotto una leggera pioggerellina che lascia l’amaro in bocca agli ascolani. Nel primo tempo Monticelli pericoloso con Sale al 13’, ma il suo tiro finisce in… bocca a Lombardi. Ci prova poi Gesuè, ma la palla finisce fuori a fil di palo. Neanche il colpo di testa di Del Giglio finisce nello specchio della porta. Stesso andazzo nella ripresa, con il Monticelli a mantenere il pallino del gioco. Le conclusioni di Gesuè, Mastrojanni e sul finire di Bellamacina non producono esiti positivi.

MONTICELLI (4-3-3): Melillo; Aliffi, Vallorani, Mechetti, Tazi (33’st Suwareh); Cesca (40’st Capriotti), Gesuè, Sale (22’pt Bellamacina); Del Giglio, Mastrojanni, A. Bruni. A disposizione: Orsini, Fioravanti, Giantomassi, Bande, R. Bruni, Cocci. Allenatore: Zaini.

CAMERANO (4-4-2): Lombardi; Sampaolesi, Stella, Lapi, Simonetti; Fermani (10’st D’Antonio), Strano, Biondi, Trucchia (40’st Andreucci); Alessandroni, E. Moretti. A disposizione: Malascorta, Menotti, Rosini, Sulpizi, Domenichetti, Giulietti, N. Moretti. Allenatore: Montenovo.

Arbitro: Pazzarelli di Macerata (assistenti Allievi e Scarpetti di San Benedetto).

Note: ammoniti Stella (C), Cesca (M) e A. Bruni (M). Recupero: 1’+5′.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X