facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Semina il caos girando con un coltello,
fermato agli Archi un 41enne

ANCONA - L'uomo è stato bloccato questa notte dai carabinieri del Norm nei pressi del bar Four Roses, in via Marconi. Avrebbe rivolto improperi e minacce con una lama affilata a un tunisino
Print Friendly, PDF & Email

Il coltello sequestrato al 41enne

 

Minaccia nel cuore della notte un tunisino con un coltello: fermato un anconetano di 41 anni. L’uomo è stato braccato attorno alle 4 dai carabinieri del Norm di Ancona, allertati dagli avventori del locale, spaventati dall’ira furibonda del 41enne. Non è ben chiaro perchè l’uomo se la sia presa con lo straniero, ma è chiaro come fosse in uno stato psico fisico alterato a causa dell’alcool ingurgitato. Durante la colluttazione, il tunisino -25 anni -è sempre riuscito a schivare i colpi, mettendo in fuga il suo aggressore.  Attraverso la raccolta delle numerose testimonianze,  i militari sono riusciti a rinvenire, nelle immediate vicinanze del bar, un coltello da cucina affilato ed acuminato della lunghezza totale di circa 20 centimetro, di cui poco prima l’autore del reato se ne era disfatto. Accompagnato in caserma per gli accertamenti di rito, è stato denunciato in stato di libertà e dovrà rispondere del reato di minaccia aggravata e di possesso ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X