facebook rss

Fabriano Rugby, trasferta
a Pesaro da dimenticare

RUGBY - Per i ragazzi di coach Morichelli la partita “Toti Patrignani” è terminata con 14 uomini in campo e con il fischio finale dell’arbitro che l'ha chiuso anticipatamente
lunedì 12 Novembre 2018 - Ore 17:51
Print Friendly, PDF & Email

Coperta corta per il Fabriano Rugby. La trasferta pesarese per i ragazzi di coach Morichelli finisce con 14 uomini in campo e con il fischio finale dell’arbitro che chiude anticipatamente la partita “Toti Patrignani”. Sedici disponibili, molti tra infortunati ed indisponibili per Coach Morichelli: in poche parole una sola sostituzione possibile. I 15 mandati in campo per fabbri in rosso partono però bene, mantenendo bene il campo con qualche sortita nella metà campo avversaria per cercare di impensierire i padroni di casa. Dopo circa 10 minuti però la cadetta di Pesaro prende il pallino del gioco in mano ed inizia a macinare metri ed opportunità. Ecco la svolta: Pesaro marca la prima meta e subito dopo inizia ad incalzare la difesa ospite. Riparte con determinazione verso la linea dei 22 metri difesa dai fabrianesi, e continuano a marcare mete e punti. Momento di svolta della partita per il Fabriano il primo infortunio di giornata, con Pastuglia costretto ad uscire con una caviglia malconcia. Ingresso – e debutto – per Mesa Caballero.

Il cambio non muta gli equilibri per i fabrianesi, che non riescono più a contrastare l’avversario nonostante la determinazione messa in campo, con i padroni di casa a bucare in più un’occasione la difesa ospite. Dopo 40 minuti Fabriano è sotto per 38 a 0. Seconda frazione di gioco e stesse difficoltà, fino al secondo momento di svolta – in negativo – per Fabriano. Arriva il secondo infortunio (ancora caviglia) che mette k.o. Kim. 14 in campo, impossibile per il fabrianese rientrare e per la squadra continuare come da regolamento. Partita finita sul 48 a 0. Ora però ci sono energie ed uomini da recuperare obbligatoriamente in vista della prossima sfida, prevista per domenica tra le mura amiche. Conto alla rovescia ora per la prima di ritorno del gironcino umbro-marchigiano contro Urbino. Appuntamento domenica alle 14.30 sul Campo Sportivo Cristian Alterio di via Romagnoli.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X