facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Molesta una passante in piazza Pertini
e aggredisce i poliziotti: “Vi taglio la gola”

ANCONA - In arresto, sabato sera, c'è finito un 22enne slovacco per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. In un primo momento ha afferrato una bottiglia di vetro strappandola dalle mani di una ragazza, poi si è scagliato contro gli agenti, ferendone uno
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Molesta una passante, strappandole la bottiglia di vodka dalle mani, e poi aggredisce i poliziotti, ferendone uno. E’ la sequenza di violenza messa in scena sabato sera in piazza Pertini da un 22enne slovacco. Il giovane è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. E’ stata la ragazza che stava bevendo a lanciare l’allarme dopo che lo straniero le aveva gettato la bottiglia a terra. Il 22enne avrebbe anche cercato di aggredirla, venendo però fermato da alcuni passanti. Lo slovacco è stato rintracciato dalla polizia poco dopo l’arrivo delle Volanti nella piazza. In evidente stato di ebbrezza alcolica manifestava subito una chiara insofferenza al controllo di polizia, insultando e minacciando gli uomini in divisa: “Ma che volete da me, lasciatemi stare, vi taglio la gola” avrebbe detto lo straniero, senza fissa dimora. Tentando di portalo in questura, il 22enne si è scagliato contro gli agenti, resistendo ad ogni tentativo di arresto. Questa mattina il tribunale ha convalidato l’arresto e disposto per lo slovacco la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Ancona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X