facebook rss

Campionato di Serie A,
la Faber Ginnastica
si gioca il titolo con Udine

FABRIANO - Al Palaguerrieri il 24 e 25 novembre l'appuntamento per la terza giornata della Serie A, che proclamerà poi ad Arezzo il 15 dicembre la squadra Campione d’ Italia
martedì 13 Novembre 2018 - Ore 09:57
Print Friendly, PDF & Email

(Foto Sofia Raffaeli)

Tiene banco in questa fase dell’ anno agonistico della ritmica nazionale, il Campionato di Serie A, che vede protagoniste le migliori 20 società italiane che cercano di spodestare la Faber Ginnastica Fabriano dal trono di società Campione d’ Italia. Per ora non le varie contendenti non sono riuscite nel loro intento, infatti a metà percorso, cioè dopo due delle quattro gare che assegneranno lo scudetto, la Faber Ginnastica è in testa per aver vinto entrambe tappe, che hanno prodotto circa cinque punti e mezzo di distacco da Udine e ancora di più su Chieti. Queste tre società, gia lo scorso anno hanno combattuto fino alla fine per vincere la Serie A e anche quest’ anno le protagoniste sono le stesse anche se ad oggi il titolo sembra una discorso tra Fabriano e Udine.

La Faber Ginnastica sta portando a termine un 2018 spettacolare con tanti risultati eccezionali portati sia per l’ Italia che per la società fabrianese dalle ginnaste Baldassarri, Torretti, Raffaeli, Cicconcelli, Centofanti sia a livello individuale sia a livello di squadra. Ora tutti al Palaguerrieri il 24 e 25 novembre per la terza giornata della Serie A, che proclamerà poi ad Arezzo il 15 dicembre la squadra Campione d’ Italia, che comunque, per la riorganizzazione federale di tutte le tipologie di gare, ci sarà da gennaio a marzo 2019, un nuovo Campionato sempre di Serie A, per la precisione Serie A1; significa che chi vincerà a metà dicembre, avrà lo scudetto per soli tre mesi per rimetterlo in gioco nei primi tre medi del 2019, stranezze del nuovo regolamenti della Federazione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X