facebook rss

Trasferta a Cremona per la Lardini,
c’è la sfida contro la Pomì

PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Dopo la sconfitta in casa contro il Brescia, le ragazze di coach Chiappini saranno impegnate domani sera contro la squadra prima in classifica
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

La Lardini si rimette subito in viaggio per far tappa domani (ore 20:30) al PalaRadi di Cremona, primo di due appuntamenti consecutivi in trasferta (domenica prossima a Novara). Ad attenderla la Pomì Casalmaggiore, formazione che condivide la vetta della Samsung Volley Cup, grazie alle tre vittorie “piene” consecutive (contro Bergamo, Firenze e Cuneo) conquistate dopo l’esordio sul campo dell’Imoco. La formazione guidata dal tecnico anconetano Marco Gaspari dispone di eccellenti valori individuali e di squadra, che rendono quanto mai insidioso l’impegno della formazione filottranese. “Dobbiamo essere bravi e intelligenti a pulire la mente e ripartire – sottolinea l’allenatore della Lardini, Luca Chiappini –, cercando di non ripetere gli errori fatti. Siamo consapevoli che c’è tanto da lavorare e che ci aspetta una serie di partite difficili, contro squadre di altissima caratura. Ma forse è un bene così, perché ci si esprime meglio quando si affrontano le big del campionato, specie per chi come noi ha la volontà di migliorarsi. La Pomì Casalmaggiore è una formazione con attaccanti molto forti, che alterna due palleggiatrici con caratteristiche differenti tra loro. Cercheremo di farci trovare pronti alle diverse situazioni tattiche che ci proporrà la partita”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X