facebook rss

Tentativo di scasso al Bar della Loggia,
sventato dai finanzieri

ANCONA - Tentativo di furto nel locale che si affaccia sull'omonima via. Già nei giorni scorsi la titolare è stata vittima di alcuni ladri che distraendola con le ordinazioni, le hanno portato via l'incasso della giornata
Print Friendly, PDF & Email

Il Bar della Loggia ad Ancona.

 

Un tentativo di scasso ai danni del “Bar della Loggia”, in via della Loggia 4 ad Ancona, è stato sventato nei giorni scorsi dai militari della guardia di finanza di Ancona.
Il tentativo di effrazione, nel cuore della notte tra sabato e domenica, verso l’1 e mezzo, è andato a vuoto per il tempestivo intervento di due finanzieri che hanno svegliato la titolare dell’attività, Nazzarena Misurati, che dorme nell’abitazione al piano di sopra. I due finanzieri, che conoscevano la titolare, l’hanno svegliata nel cuore della notte. L’intervento dei finanzieri è bastato a mettere in fuga il ladro che aveva tentato di entrare furtivamente nel suo bar, adducendo la scusa di essere un conoscente della nipote Alice e di voler entrare per farle solo uno scherzo. L’uomo era stato pizzicato dai finanzieri mentre stava cercando di scavalcare (maldestramente) l’inferriata dell’ingresso del bar. Sorpreso dai militari, ha cercato di scusarsi prima di allontanarsi. Il giorno successivo, gli stessi finanzieri si sono recati al bar e hanno avvisato la titolare di quanto accaduto nottetempo. Non è la prima volta che il Bar della Loggia viene preso di mira da ladri e truffatori. Nelle scorse settimane due complici, una donna dominicana tossicodipendente con altre due persone, è entrata nel bar e creando confusione con le ordinazioni, hanno distratto l’anziana e le hanno sottratto l’incasso dandosi alla fuga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X