facebook rss

Arnesi da scasso in auto
e serie di furti nei negozi:
tre persone denunciate

DENUNCE - Si tratta di due distinte indagini dei carabinieri. Nei guai una 60enne della provincia di Ancona, che dovrà anche pagare una multa di 4mila euro perché fermata su di un'auto sottoposta a fermo amministrativo. A due magrebini contestati colpi in diversi esercizi commerciali
giovedì 6 Dic 2018 - Ore 13:29
Print Friendly, PDF & Email

 

Arnesi da scasso in auto e furto aggravato, tre i denunciati. I carabinieri della Compagnia di Civitanova hanno denunciato ieri 3 persone, una donna di 60 anni, un marocchino e un tunisino per possesso abusivo di arnesi da scasso e per furto in concorso continuato. Si tratta di due indagini distinte. Nel primo caso, la donna, di 60 anni e residente nella provincia di Ancona, è stata fermata dalla pattuglia durante un controllo su strada a Civitanova. I militari hanno rinvenuto all’interno della sua vettura una tronchese, alcuni cacciaviti e altri attrezzi da scasso posseduti senza alcuna motivazione. La donna inoltre viaggiava con un’auto sottoposta a sequestro amministrativo. Oltre alla denuncia per possesso abusivo di arnesi da scasso alla donna è stata combinata una multa di 4mila euro a cui si aggiunge il sequestro del veicolo ai fini della confisca. L’inasprimento della sanzione e la confisca è una misura prevista nel nuovo decreto sicurezza ed entrata in vigore lo scorso 2 dicembre. Per gli altri due denunciati, un marocchino di 25 anni ed un tunisino di 35, frequentatori assidui della stazione di Civitanova, i carabinieri contestano una serie di furti. La maggior parte risale all’inizio di novembre quando i due si sono introdotti all’interno di diversi negozi del centro rubando prodotti di abbigliamento, accessori, profumi e altri prodotti per un ammontare complessivo di circa mille euro di bottino.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X