facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Capodanno sicuro, il prefetto:
“Controlli nei locali”

ANCONA – Direttiva ai sindaci dei Comuni di tutta la provincia di Ancona per intensificare i servizi di prevenzione e screening negli spazi dove si festeggerà la notte più lunga dell’anno
Print Friendly, PDF & Email

Capodanno 2018 in PIazza del Papa ad Ancona

Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto

Il Prefetto di Ancona, Antonio D’Acunto, ha diramato una direttiva ai sindaci dei Comuni di tutta la provincia di Ancona, finalizzata alla intensificazione dei servizi di controllo sui locali di pubblico spettacolo ed intrattenimento. E’ stata, in particolare, segnalata l’esigenza di attuare uno screening di tali locali per verificare il permanere delle condizioni di sicurezza prescritte all’atto del rilascio della licenza comunale. Per le festività di fine anno, le Forze dell’ordine intensificheranno l’attività di prevenzione e controllo presso locali da ballo ed eventi di pubblico spettacolo.

Vietati mortaretti e petardi a Falconara, via libera ai fuochi d’artificio

«No ai fuochi d’artificio di Capodanno», l’appello dell’assessore di Camerano

Capodanno in piazza a Senigallia, tra brindisi e fontane di luce Vietati botti e petardi

‘Botti’ di San Silvestro vietati a Jesi e Fabriano: multe e raccomandazioni

Capodanno, vietato sparare botti e utilizzare spray urticanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X