facebook rss

Avis Moie, 70 anni
di solidarietà e altruismo

MAIOLATI SPONTINI - La ricorrenza cade domani. Un importante compleanno per l'associazione dei donatori di sangue che festeggia rileggendo la sua storia dagli albori, quando il cavaliere Lodovico Gilberti fondò la sezione locale
mercoledì 2 Gennaio 2019 - Ore 19:08
Print Friendly, PDF & Email

La sede Avis di Moie

di Talita Frezzi 

L’Avis di Moie – l’associazione italiana volontari del sangue – domani, 3 gennaio, compie 70 anni. Una lunga storia di solidarietà e altruismo, di impegno per gli altri e per la collettività. Un’occasione per rileggere la storia dell’associazione onlus dai suoi albori, quando il cavaliere Lodovico Gilberti dopo quattro anni di attivismo e impegno per coinvolgere i giovani della Vallesina reduci dal duro dopoguerra, fondò la sezione Avis Moie. In quel momento storico, in cui tutto era senza speranza, la piccola frazione di Moie, con poche case e poche decine di abitanti, ha pensato al dono del sangue come ad una rinascita. Molti dei primi donatori erano poveri e di limitata istruzione, ma il cuore e la mente li rendevano i migliori. Il loro esempio è stato seguito da tante altre persone e oggi l’Avis Moie, che ha delegazione anche nella frazione di Pianello Vallesina, conta 505 soci e comprende i Comuni di Maiolati Spontini, Castelbellino, Castelplanio, Monte Roberto e Rosora. Una presenza capillare per ricordare nei comuni della media e alta Vallesina l’importanza della donazione del sangue, come gesto di generosità e come dovere civico, soprattutto per i più giovani. Una realtà che nel tempo si è strutturata ed è diventata punto di riferimento sul territorio, tanto che i suoi 70 anni sono una bella storia fatta di tante singole vicende personali, di esperienze dirette e indirette, di coinvolgimenti e decisioni, tasselli di vite che si compongono come un mosaico. Nel corso del 2019 saranno tanti gli appuntamenti per ricordare ai cittadini l’impegno e il valore dell’Avis Moie, sottolineato attraverso una campagna di sensibilizzazione che accompagnerà alla doppia data del 15 e 16 giugno dei festeggiamenti veri e propri.
La sede Avis a Moie, di proprietà, è al centro del paese in via Cavour n. 3 con vetrine anche in via Ceccacci. Così la sede a Pianello Vallesina, anch’essa al centro del paese, un modo per sottolineare la centralità della mission dell’Avis nella vita di tutti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X